Meteo previsioni, quando arriva il caldo: sterzata fino a 30 gradi

Le previsioni meteo per i prossimi giorni: quando arriva il caldo della primavera

meteo
Le previsioni meteo per la settimana dal 19 aprile

Più che in primavera sembra essere in pieno autunno, tanto che questo Aprile assomiglia sempre di più a novembre e qualcuno ha riacceso i termosifoni che precipitevolissimevolmente aveva spento. E come se non bastasse il freddo fuori stagione ci si mettono anche le piogge e il vento forte. E la domanda che tutti si fanno è: quando finisce il maltempo e arriva il caldo? Insomma, quando inizia questa primavera?

Le previsioni meteo per la prossima settimana rivelano che le piogge e le temperature basse ci accompagneranno ancora per diversi giorni. Poi però nel giro di pochi giorni la colonnina di mercurio schizzerà verso l’alto raggiungendo perfino i 30 gradi, il maltempo sparirà lasciando spazio al sole.

Entreremo così in una bollente primavera. Il caldo, è bene ricordarlo, non mancherà nei mesi successivi. Se come previsto dagli esperti sarà un’estate record, avremo temperature bollenti a lungo che ci faranno perfino rimpiangere il freddo di questi giorni.

Meteo quando arriva il caldo: previsioni temperature

La primavera che era pronta per sbocciare è stata bloccata da un’ondata di forte maltempo e aria fredda. Tutto ciò perché l’Alta Pressione, che avrebbe dovuto proteggerci, è invece spostata verso il Nord Europa e consente così la discesa di correnti gelide e spalanca le porti alle perturbazione.

La seconda decade del mese di aprile è sotto la media su gran parte d’Italia sia nei valori minimi sia massimi. Le gelate che stanno interessando il nord, le grandinate che hanno riguardato il Centro e un’aria decisamente molto fresca e non in linea con la norma del periodo sono le caratteristiche di questi giorni. E in parte anche dei prossimi.

Secondo le previsioni meteo la settimana dal 19 aprile sarà ancora viziata da un quadro di prevalente maltempo e aria fredda. Ci sarà una piccola tregua martedì 20 e mercoledì 21: il clima sarà più asciutto e la colonnina di mercurio salirà un po’ soprattutto sui valori minimi.

Ma già giovedì 22 aprile assisteremo ad un nuovo peggioramento con temporali che imperverseranno al Centro e al Nord e i termometri che scenderanno nuovamente. Un’inversione di tendenza la avremo da sabato 24 quando le temperature si alzeranno e le nubi scompariranno. Avremo finalmente in quel weekend un preludio di primavera. Ma la scenario sarà ancora perturbato al centro dove potrebbero tornare sul finire di aprile qualche nuova pioggia.

Ma i termometri non torneranno più giù. Anzi per l’inizio di maggio avremo l’exploit con valori che potranno raggiungere perfino i 29/30 gradi al Sud Italia, 24/25 al Centro, qualcosa in meno al Nord. Insomma, una netta sferzata verso la bella stagione.

Previous articleAperture dal 26 aprile in Italia: il calendario delle attività
Next articlePerché non dovreste mai toccare il telecomando in hotel
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.