Stasera in tv Il Commissario Montalbano, trama e anticipazioni del 14 aprile

Il Commissario Montalbano ritorna un altro emozionante appuntamento. Una serata che terrà con il fiato sospeso i telespettatori. 

Questa sera, mercoledì 14 aprile, si conferma l’appuntamento con il Commissario Montalbano. Una prima serata da non perdere proprio perché il caso di oggi riguarderà proprio la sua Livia.

Le ipotesi non convincono il nostro commissario che continua le sue indagini per scoprire la verità. Il film andrà in onda alle 21:25 su Rai 1. Scopriamo di più sul caso di questa sera.

Il Commissario Montalbano: trama e curiosità del film

Tutto inizia con il ritrovamento del corpo di Agata Cosentino. La donna viene ritrovata priva di vita nei corridoi dell’archivio comunale di Vigàta. Una vicenda che turberà profondamente il commissario dato che la vittima era una amica di Livia.

Leggi anche -> Cecchinato contro Goffin, anticipazioni: orario, campo e dove vedere la partita

Proprio quest’ultima torna in Sicilia per stare vicina ai genitori della vittima. Agata era una donna riservata che non conosceva molte persone. Le indagini sembrano portare a un movente di aggressione sessuali, ma Montalbano continua le indagini non convinto del fatto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nel frattempo il commissario dovrà occuparsi anche del figlio  di Adelina, la sua governante. Il ragazzo è stato fermato per effrazione ma sotto sembra esserci dell’altro. Questi sono solo alcuni dei tanti interrogativi della serata. Per vedere come finirà non resta altro che vedere l’episodio. Chissà quali altre sorprese ci saranno, tra colpi di scena e momenti ad alta tensione, è una serata da non perdere.

Leggi anche -> Morta Kirsten Piacenti, il mondo dell’arte perde una colonna portante

Per chi non potesse sintonizzarsi su Rai 1, c’è anche la diretta streaming su RaiPlay. La piattaforma offre infatti la possibilità di seguire il film in contemporanea. La serata si prospetta ricca di sorprese e regalerà emozioni forti a  tutti i telespettatori.