Silvio Berlusconi, cos’è successo con Giovanna Rigato: arriva la denuncia

Tra Silvio Berlusconi e Giovanna Rigato è scoppiata la bufera. La vicenda è arrivata fino in tribunale. Ecco cos’è successo. 

L’ex gieffina è entrata nell’occhio del ciclone e ora dovrà fare i conti con una denuncia per tentata estorsione. Quest’ultima sarebbe stata presentata proprio da Berlusconi dopo che la donna gli avrebbe chiesto prima 500 mila e poi un milione di euro.

In base alle dichiarazioni dei legali dell’ex premier, la somma era stata chiesta in cambio del silenzio su ciò che avveniva a Villa San Martino. La Rigato ha deciso di non rimanere in silenzio e di parlare di questo situazione. Scopriamo di più.

Silvio Berlusconi contro Giovanna Rigato: ecco tutto quello che c’è da sapere

Nonostante le accuse, l’ex gieffina si dice serena e pronta ad affrontare il processo. La donna ha rilasciato un’intervista a cuore aperto al settimanale Nuovo per far sapere il suo punto di vista. “Gli voglio un gran bene e gliene ho sempre voluto più di tante altre persone”, ha chiarato.

Leggi anche -> Tina Cipollari si sposa: dove si svolgeranno le nozze?

Niente estorsione ma solo un risarcimento per aver dovuto affrontare i processi Ruby 1, Ruby 2 e Ruby ter. Un vero e proprio calvario che l’ha vista passare da semplice testimone a imputata. Una situazione non facile che avrebbe anche leso l’immagine della donna.

Sempre a detta della donna, la prima richiesta di soldi sarebbe stata avanzata per comprare una casa più grande dove poter abitare con il figlio di 10 anni. L’aumento a un milione avrebbe avuto il puro scopo di ottenere un margine di trattativa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La donna ha anche parlato del suo contratto con Mediaset che non è più stato rinnovato dopo il 2016, l’anno in cui aveva avanzato la richiesta di soldi. Alla donna era stato dato grande spazio in vari programmi come “Grande Fratello 6”, “Buona Domenica e Mattino cinque” e con questa notorietà erano arrivate anche molte critiche, soprattutto sul fatto che fosse raccomandata. Parole dure ma che la donna si fa scivolare addosso.

Leggi anche -> L’Isola dei Famosi, non va in onda stasera 8 aprile: colpo di scena

La Rigato torna anche a parlare delle cene ad Arcore e racconta dell’atmosfera goliardica e del clima spensierato. Per quanto riguarda Berlusconi, invece, dice che tra loro c’era solo un amore platonico. Tanta stima e affetto, l’unica preoccupazione sembra essere quella di essere finita in un iter giudiziario molto lungo. Nonostante faccia fatica a vedere la una luce in fondo al tunnel, la Rigato si dice più che mai convinta della propria innocenza.