Zaniolo, recupero lento: torna in campo a maggio, salta l’Europeo

Nicolò Zaniolo tornerà a disposizione di Fonseca soltanto ad inizio maggio: quasi sicuramente salterà l’Europeo a giugno

Zaniolo recupero

Brutta notizia per la Roma e per Roberto Mancini. Il centrocampista giallorosso, Nicolò Zaniolo, dovrà posticipare il suo ritorno in campo con la maglia giallorossa dopo la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. Come svelato dall’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport” inizierà a lavorare con la formazione Primavera, ma sarà a disposizione di Fonseca dopo 3-4 settimane su suggerimento del professor Fink dopo la visita in Austria. Il ginocchio si trova in ottime condizioni, ma manca un po’ di forza rispetto all’altra gamba.

Leggi anche –> Zaniolo spunta nel video di Chiara Nasti: ormai è scoppiato l’amore

Leggi anche –> Nicolò Zaniolo, San Valentino romantico con Chiara Nasti

Zaniolo, Mancini dovrà rinunciare al suo talento

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

A causa del Covid la sua riabilitazione ha avuto un rallentamento e così la convocazione in prima squadra arriverà ad inizio maggio proprio per le ultime sfide di Serie A. L’11 giugno inizierà l’Europeo con Roberto Mancini che dovrà fare a meno del talentuoso giocatore italiano classe 1999, voglioso di mettersi a disposizione del Ct originario di Jesi. Nelle ultime settimane, infine, il suo nome è finito sulle pagine di cronaca rosa visto l’inizio della sua storia d’amore insieme all’influencer Chiara Nasti. Anche nelle ultime ore i due si sono scambiati baci ed abbracci come testimoniano le stories su Instagram. L’amore potrà salvare la sua delusione concentrandosi sul presente per poi pensare ai successi futuri.

Zaniolo infortunio Roma