Incidente drammatico: investe un uomo, scende e fa la terribile scoperta

A seguito di un fatale incidente, una persona è scesa dalla propria auto per prestare soccorso ad una vittima. E qui avviene il peggio.

incidente
Incidente molto grave costa la vita ad un uomo investito Foto dal web

Incidente tragico a Villa Pigna, località marchigiana situata in provincia di Ascoli Piceno. Qui un uomo è morto a causa di una disgrazia che ha coinvolto un suo nipote. La vittima, E. A., aveva 69 anni e nella serata di mercoledì 7 aprile 2021, poco dopo le ore 22:00, è finito con l’essere investito dal proprio consanguineo.

Leggi anche –> Coppia anziana investita da ambulanza, i soccorritori scappano poco dopo

L’anziano stava tornando a casa a piedi quando un’auto l’ha travolto. Con grande sconcerto di chi c’era al volante. Perché si trattava proprio del nipote. Quest’ultimo, visibilmente in stato di choc, è riuscito comunque ad allertare le forze dell’ordine ed i soccorsi.

L’uomo ha accostato la vettura sul bordo della strada subito dopo l’incidente, scendendo per prestare soccorso. E qui è avvenuta la scoperta terribile. Il 69enne purtroppo già non respirava più, morto sul colpo in seguito all’impatto con l’auto.

Leggi anche –> Uccide il padre, 16enne al volante lo investe in retromarcia

Incidente, alla guida dell’auto c’era il nipote: ha investito ed ucciso lo zio per un caso sfortunato

Inutile anche la corsa dell’ambulanza giunta dall’ospedale ‘Mazzoni’ di Ascoli e che avrebbe dovuto portare lì l’anziano investito. Possibile che l’auto stesse viaggiando ad una velocità certamente non bassa.

Leggi anche –> Tragico incidente: infermiera 29enne muore 8 anni dopo il fidanzato

Sul posto sono arrivati i membri del personale medico del 118 e le forze dell’ordine, rappresentate dai carabinieri. Presenti anche i Vigili del Fuoco. I Militari dell’Arma hanno svolto i rilievi del caso, come da prassi in situazioni come queste.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Ora è in corso la ricostruzione della dinamica dell’incidente mentre a breve è previsto anche un interrogatorio al quale verrà sottoposto l’uomo alla guida del veicolo che ha investito fatalmente E.A. Al vaglio la possibilità riguardo l’attribuzione di precise responsabilità a carico dell’individuo al volante.

Foto dal web