Stasera in tv, Svegliati amore mio: anticipazioni sull’ultima puntata

Questa sera andrà in onda l’ultima puntata della fiction Svegliati amore mio, vediamo cosa accadrà in questo appuntamento finale.

La fiction Svegliati amore mio con protagonista Sabrina Ferilli è stata un successo di pubblico, riuscendo ad appassionare alla storia di queste madri milioni di italiani. L’episodio conclusivo di questo sceneggiato televisivo di denuncia sociale contro i danni causati dalle acciaierie e dalle polveri sottili che esse generano andrà in onda su Canale 5 a partire dalle ore 21.22, subito dopo il riassunto con il quale ripercorreremo brevemente ciò che è successo nelle puntate precedenti.

La fiction ideata da Ricky Tognazzi e Simona Izzo, oltre a Sabrina Ferilli nei panni di Nanà, vede tra i protagonisti attori del calibro di Ettore Bassi, Francesco Arca, Massimo Popolizio, Iaia Forte e lo stesso Ricky Tognazzi. Il successo ottenuto, con ogni probabilità permetterà ai produttori di ideare e girare le  puntate di una seconda stagione. Possibile, dunque, che la puntata di oggi, sebbene fornisca una conclusione alla storia principale raccontata, lasci aperte delle porte a sviluppi futuri, mancando di chiudere tutti gli archi narrativi presentati nel corso di queste puntate.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Svegliati amore mio, scoppia il caos a Taranto: “Vietato condividere”

Svegliati amore mio, cosa accadrà nell’ultima puntata

Parte di quanto vedremo nell’ultimo appuntamento con Svegliati amore mio è stato mostrato dalla stessa Mediaset con una clip di anticipazioni. Il focus della vicenda è incentrato sulle indagini del commissario riguardo l’incidente di Mimmo. Questo, infatti, è convinto che nell’incidente sia coinvolto Sergio ed anzi che proprio lui sia il colpevole. A questo racconto principale si aggiunge quello di Sara, la bambina gravemente malata le cui condizioni in ospedale si aggravano.

Leggi anche ->Stasera in tv Svegliati amore mio: trama, cast e curiosità

Nel frattempo Nanà esorta tutte le madri a dare una mano a Stefano, il quale ha appena pubblicato un reportage che mette in luce tutte le conseguenze causate dalle polveri sottili dell’acciaieria. Il documentario d’inchiesta non viene gradito da tutti e Tagliabue smentisce tutte le accuse. Sergio riceve minacce, viene indagato e messo agli arresti domiciliari. Nel frattempo Nanà organizza una manifestazione contro Tagliabue, al fine di evidenziare le inadempienze della sua gestione. Il finale è positivo – qui se non voleste rovinarvi la sorpresa dovreste smettere di leggere – Sara si riprende e torna a nuotare, mentre l’acciaieria, grazie a reportage e manifestazioni, viene finalmente bonificata.