Grecia isole deserte a Pasqua: le immagini spettacolari in diretta

Grecia, le webcam in diretta dalle isole Cicladi. La Grecia è chiusa al turismo, quando riaprirà

Santorini
Grecia, le isole Cicladi sono senza turisti: immagini spettacolari

Mentre le isole della Spagna vengono prese d’assalto dai turisti, le isole della Grecia – loro malgrado – si godono una tranquillissima Pasqua. Le disposizioni vigenti nel Paese Ellenico infatti obbligano i viaggiatori ad un periodo di quarantena di sette giorni. Inoltre c’è il divieto di spostamento fra regioni e per le isole. Insomma la Grecia è blindata.

Ci si può spostare e ci si può muovere in Europa, anche per turismo, ma poi bisogna sottostare alle misure restrittive di ogni singola nazione. Misure che non sono sempre declinabili con il concetto di vacanza e turismo.

La polemica sulle vacanze di Pasqua 2021 all’estero nasce da una male interpretazione della situazione. I cittadini europei possono viaggiare: i turisti tedeschi possono venire in Italia e soggiornare nella loro amata Rimini, così come moltissimi francesi possono andare sulla riviera ligure.

Ma le condizioni di chiusure, le restrizioni, le misure adottate rendono l’Italia poco turistica. Così come al momento, per quanto si può entrare, è impensabile andare in Francia dove è iniziato un duro lockdown. In questo momento solo la Spagna con le sue isole e la Croazia possono ospitare turisti e offrire una situazione quasi vacanziera.

Isole della Grecia: stop ai turisti. Le immagini delle webcam

La Grecia dallo scorso novembre è in lockdown con un’alternanza di periodi più restrittivi ad altri meno a seconda anche della regione. Ma in generale la maggior parte dei negozi è chiusa, i musei sono chiusi, gli spostamenti fra regioni e isole vietati se non per motivi di lavoro, familiari o di salute.

La Pasqua ortodossa è una celebrazione molto importante che solitamente prevede molti eventi che coinvolgono la popolazione. Anche nelle piccole isole delle Cicladi nei giorni della Pasqua si svolgono manifestazioni che attirano molti turisti. Quest’anno causa Covid non ci saranno, così come non ci saranno turisti a vederle.

Le restrizioni imposte dal governo ellenico ai viaggi hanno validità fino al 6 aprile. Fino a quella data chi entra in Grecia deve presentare un test molecolare negativo effettuato nelle 72 ore precedenti, una volta arrivato deve osservare un periodo di quarantena di 7 giorni (o tutto il tempo della permanenza se inferiore ai 7 giorni) e inoltre deve compilare un formulario.

Cosa succederà quest’estate? Si potrà andare in vacanza in Grecia? E’ verosimile che all’approssimarsi dell’estate le restrizioni vengano rimosse anche per via di un miglioramento della situazione epidemiologica. Inoltre il governo greco sta lavorando sulla campagna vaccinale cercando di mettere in sicurezza proprio le isole creando così dei paradisi covid free.

Per entrare in Grecia nell’estate 2021 verrà richiesto un tampone negativo o il passaporto vaccinale. Verrà rimossa la misura cautelare della quarantena che di fatto impedisce i viaggi per turismo.

Nel frattempo che i turisti tornino sulle isole, ci si gode un panorama idilliaco e silenzioso. Potete ammirare le webcam in diretta da Santorini, Paros e Mykonos. Così non le avete mai viste.

Il porto di Naxos

Webcam Naxos

Paros spiaggia di Piso Livadi

Webcam Paros - Spiaggia Piso Livadi

Santorini, villaggio di Firostefani

Webcam Santorini - Villaggio di Firostefani

I mulini a vento di Mykonos

Webcam Mykonos - Isole Cicladi