Google Hotel Insights: la piattaforma per aiutare il settore alberghiero

Google Hotel Insights: la piattaforma per aiutare la ripresa del settore alberghiero.

google hotel insights
Camera di hotel (Foto di Engin Akyurt da Pixabay)

Google in aiuto degli albergatori. Nell’anno della pandemia, in cui il turismo è stato colpito duramente dallo stop ai viaggi, con pesanti perdite per il settore alberghiero, Google ha aperto una nuova piattaforma per il rilancio del settore quando si potrà tornare a viaggiare: si chiama Google Hotel Insights. Ecco di cosa si tratta.

Leggi anche –> Come viaggeremo nell’estate 2021?

Google Hotel Insights: piattaforma per aiutare il settore alberghiero

Grazie al nuovo servizio di Google Hotel Insights gli albergatori hanno a disposizione una nuova piattaforma con gli strumenti per conoscere le tendenze del web e i gusti dei viaggiatori. Un modo per ripartire subito di slancio, appena si tornerà a viaggiare, per intercettare la domanda turistica potenziale. Le risorse a disposizione degli albergatori sono offerte gratuitamente.

Con Google Hotel Insights le strutture alberghiere e gli operatori del settore potranno ottenere informazioni sulle ricerche effettuate su Google dai potenziali turisti, sui loro Paesi di origine e su come cambiano le loro ricerche nel tempo. La piattaforma fornirà anche consigli utili su come sfruttare in modo efficace queste informazioni e aiuterà gli operatori a sviluppare nuove conoscenze sugli strumenti digitali e a digitalizzare le loro attività.

Oltre alla piattaforma e ai suoi servizi, gli albergatori potranno beneficiare anche di un programma di formazione, con la collaborazione delle associazioni del settore, per acquisire e sviluppare nuove competenze digitali, indispensabili per farsi trovare pronti quando il turismo ripartirà. Il programma comprende i “Google Digital Training“, corsi online che saranno fruibili direttamente dai siti di Confindustria Alberghi, Federalberghi, Federturismo Confindustria per tutti i loro associati, insieme a un intero modulo di corsi dedicato al verticale turismo di Eccellenze in Digitale 2020-2021, un progetto supportato da Google.org e in collaborazione con Unioncamere.

Leggi anche –> La classifica dei migliori hotel di lusso per Forbes Travel Guide

Il digitale sarà determinante nell’intercettare la nuova domanda di turismo che arriverà dopo la crisi. Perché nel frattempo saranno cambiate le esigenze, le sensibilità e i gusti dei viaggiatori. L’utilizzo costante e strategico dei dati è indispensabile per qualunque attività, a maggior ragione per quella alberghiera. Per questo è fondamentale che gli albergatori sviluppino nuove competenze digitali, per essere aggiornati sulle esigenze dei viaggiatori, i comportamenti della domanda e le attività dei competitor.

Google Hotel Insights è stato lanciato in tutto il mondo a partite dall’Italia. Un riconoscimento importante per il nostro settore alberghiero e per il nostro Paese. La piattaforma si trova a questo indirizzo: https://hotelinsights.withgoogle.com/intl/it_it/

La piattaforma è stata presentata lo scorso gennaio insieme al Ministero per i Beni culturali e il Turismo (Mibact), all’Agenzia nazionale del turismo e all’Organizzazione mondiale del turismo, oltre a Confindustria alberghi, Federalberghi e Federturismo Confindustria.

Leggi anche –> Arriva il Passaporto vaccinale per viaggiare: come funziona e che cos’è

hotel
Camera di hotel (Adobe Stock)