Bambino morto, la fine orribile mentre stava giocando: grave la mamma

Perde la vita in maniera tremenda un bambino morto a soli 3 anni durante quello che sarebbe dovuto essere un momento di felicità.

bambino morto dopo una tragedia
Un bambino morto dopo una tragedia foto Mirror

Bambino morto a soli 3 anni dopo essere caduto in un fiume. L’orribile modo in cui il piccolo è andato incontro alla sua fine si è verificato dopo che lo stesso stava lanciando del cibo alle anatre che galleggiavano poco lontano. Con lui c’era anche la mamma, la quale si è immediatamente tuffata nonostante la bassissima temperatura dell’acqua.

Leggi anche –> Ancora poco e sarebbe morta: bambina di 3 anni salvata da un passante

La tragedia con il bambino morto è avvenuta nel pomeriggio di sabato 13 marzo 2021, alle due del pomeriggio. Questo dramma ha avuto luogo davanti agli occhi di diversi testimoni spaventatissimi. Sia la donna che il figlio sono stati portati in ospedale in codice rosso. Purtroppo il piccolo è morto poco dopo il ricovero. A distanza di un giorno tanti mazzi di fiori ed altri omaggi si ritrovano ammassati sul luogo della tragedia, lasciati lì da molte persone che conoscevano la famiglia. Ma anche da tanti altri sconosciuti, che stanno facendo proprio il dolore per la morte del bimbo.

Leggi anche –> Padre strangola figlio: il bambino gli chiede scusa prima di morire

Bambino morto, la tragedia non è sospetta per le forze dell’ordine

Subito dopo il fatale incidente, alcuni dei presenti hanno sollecitato l’intervento di soccorritori e forze dell’ordine. Sono sopraggiunti i vigili del fuoco, il personale medico ed anche la polizia. I pompieri hanno estratto madre e figlia dall’acqua gelida per poi predisporre il trasferimento in codice rosso in ospedale. Ma lì il piccolo è morto. Le forze dell’ordine non reputano sospetto il decesso anche se verrà preparato un fascicolo per il medico legale.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Violenta bambina, si arrampica sul balcone e stupra la figlia dei vicini

Appare chiaro come la scomparsa del bambino sia da attribuire ad una tragica fatalità. Ma quando si hanno dei bimbi così piccoli e con una consapevolezza ancora non sviluppata delle loro azioni e di quello che accade nel mondo circostante, è imperativo fare attenzione senza mai distrarsi. Con tutta probabilità, facendo maggiore attenzione questo terribile avvenimento poteva anche essere evitato.