Dalila Di Lazzaro, la vita stravolta dalla morte del figlio Christian a 22 anni

Sono passati trent’anni dalla morte del figlio dell’ex modella Dalila Di Lazzaro, ma il dolore per la perdita permane imperterrito, struggente

Dalila Di Lazzaro

Dalila Di Lazzaro è un’ex modella, attrice e scrittrice nata a Udine nel 1953 e nota con il nome di Dalila Di Lamar. Icona dello spettacolo e sogno proibito di molti tra gli anni Settanta e Ottanta, Dalila Di Lazzaro era una donna davvero affascinante che però non ha avuto una vita facile. Il padre era pugile e la madre faceva la sarta, tuttavia la situazioni in casa era tremenda, con un padre abusivo e violento. A 15 anni, nel 1985, Dalila decide di scappare da quella casa insieme al fidanzato Franco Cocetta e la coppia, un anno dopo, ha un figlio: Christian Di Lazzaro. Per riuscire a mantenere il figlio, la Di Lazzaro cerca di sfondare nel mondo dello spettacolo: inizialmente come indossatrice, poi come stilista. Il successo arriva però nel 1972, quando conosce il produttore Carlo Ponti, che la lancia nel mondo del cinema in pellicole western minori come Si può fare…amigo di Maurizio Lucidi e, nel 1974, Il mostro è in tavola…barone Frankenstein di Paul Morrissey. Dalila Di Lazzaro continua la sua carriera fino a quando una tragedia non le cambia completamente la vita.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Minnie Minoprio, chi è il marito Carlo Mezzano: vita e carriera, la loro storia

Il figlio di Dalila Di Lazzaro muore nel 1991

Nel 1991 Dalila Di Lazzaro vede la sua vita andare in frantumi quando il figlio Christian muore a 22 anni, che perisce in un incidente stradale. Questa perdita colpisce fortemente l’ex modella, che non sembra riuscire a reggere un tale dolore. Solo anni dopo, in un’intervista la Di Lazzaro è riuscita a parlare di quanto accaduto: “Ho mollato tutto e sono andata sola nel deserto. Volevo il silenzio, il nulla, la natura. Sono fuggita ad Hammamet. Mi sono immersa nel dolore per accettarlo. Poi ho scritto un libro su mio figlio. Ed è stato come fare analisi. Ma ho incontrato genitori che non riescono più a riprendersi. Ho cercato di trasformare il dolore in amore. E non mi sono più sentita sola“. Negli anni immediatamente successivi questo lutto, Dalila Di Lazzaro ha cercato di continuare la sua carriera, ma al dolore psicologico si aggiunge il dolore fisico. Infatti, l’ex modella era rimasta vittima di un incidente in moto, da cui ne è uscita con una frattura della prima vertebra del collo. Questo l’ha obbligata a stare allettata per diverso tempo, con nient’altro a cui pensare se non al proprio lutto. Dopo questo grave infortunio, e dopo la convalescenza, Dalila Di Lazzaro decise di abbandonare la carriera nel mondo dello spettacolo, diventando una scrittrice e componendo canzoni.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Gravina di Puglia, profanate le tombe dei fratellini morti nel 2006 FOTO

Dalila Di Lazzaro