Inseguimento della polizia fatale: morta a 17 anni, rapinatori in fuga

Tragedia poco fa a Roma, inseguimento della polizia fatale: morta a 17 anni una ragazza innocente, rapinatori in fuga.

(screenshot video)

Dramma in via di Salone, alla periferia est di Roma, dove un inseguimento si è trasformato in tragedia e a perdere la vita è stata una ragazza di 17 anni, che a quanto pare non c’entrava nulla con i criminali in fuga. Tutta da chiarire la dinamica dell’accaduto. Secondo la ricostruzione, in ogni caso, i rapinatori sarebbero ancora in fuga.

Leggi anche –> Corpi carbonizzati, il ritrovamento in un’auto in fiamme: le ipotesi

A quanto pare, la ragazza era a bordo di un’automobile con altre persone, quando è stata tamponata da una pattuglia della polizia stradale, che in quel momento inseguiva alcuni malviventi, sembra dei rapinatori che scappavano da una “spaccata” avvenuta a Tivoli e tempestivamente segnalata alle forze dell’ordine. La giovane è morta praticamente sul colpo, un’altra persona è rimasta ferita gravemente.

Leggi anche –> Milano: ubriaco contromano in tangenziale Ovest, rischio strage

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Morta a 17 anni a causa di un inseguimento della polizia

(screenshot video)

Secondo quanto è stato finora possibile apprendere, sono rimasti feriti anche due poliziotti, che erano appunto all’inseguimento dell’auto sospetta. L’auto in fuga è stata inseguita dalla Polizia stradale, quindi è uscita allo svincolo di via di Salone, dove si trovava a passare anche l’auto con a bordo i malcapitati, che è stata travolta dalle forze dell’ordine. Per la giovane di 17 anni non c’è stato nulla da fare. Nessuna traccia invece dell’auto dei rapinatori.

Questa, stando a quanto si apprende, è stata quindi trovata abbandonata sull’ autostrada A24. Sono in corso le ricerche per rintracciare i sospetti in fuga, dei quali non si conoscono in ogni caso le generalità. La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un fascicolo d’inchiesta in merito all’incidente e il pm incaricato dovrà fare luce e ricostruire la dinamica del sinistro, con i relativi accertamenti su eventuali responsabilità. Un rapporto informativo sull’accaduto dovrà essere presentato nelle prossime ore a Piazzale Clodio.