Ragazza di 14 anni pugnala a morte la sorella mentre i genitori dormono

Ragazza di 14 anni pugnala a morte la sorella mentre i genitori dormono. La giovane avrebbe ammesso il suo crimine nei confronti della sorella 19enne, affetta da paralisi cerebrale.
pugnala a morte

L’omicidio sarebbe stato commesso dalla 14enne nei confronti della sorella disabile, mentre i loro genitori stavano dormendo. L’adolescente avrebbe ucciso sua sorella a pugnalate.
Ricostruiamo quanto accaduto.

Ragazza di 14 anni pugnala a morte la sorella disabile, i genitori stavano dormendo

I fatti sono avvenuti negli Stati Uniti, precisamente in Pennsylvania, a Manheim Township, una cittadina collocata ad ovest di Filadelfia. E’ proprio qui che Claire Elaina Miller, questo il nome della ragazza di 14 anni, avrebbe ammesso si aver pugnalato a morte sua sorella di 19 anni, Helen. Quest’ultima era disabile, affetta da paralisi cerebrale, viveva su una sedia a rotelle.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Bambina uccisa | pugnalata a 4 anni | forse omicidio suicidio della madre

L’adolescente avrebbe confessato il suo crimine durante una concitata telefonata al 911, nelle prime ore di lunedì 22 febbraio.
Le forze dell’ordine hanno trovato la ragazza nella notte, vicino a quello che appariva sangue sulla neve, in prossimità del vialetto. Claire tentava di lavarsi le mani nella neve e mostrava macchie di sangue sui propri pantaloni.

Potrebbe interessarti anche –> Uomo di 35 anni pugnalato a morte, altri feriti: rissa ad un party

Leggi anche –> Marito violento uccide i figli e dà fuoco alla moglie, poi si pugnala

La 14enne ha portato la polizia nella camera della sorella. Le forze dell’ordine hanno trovato lì Helen con un cuscino coperto di sangue sul viso e un coltello infilzato nel collo, appena sopra al petto. Inutili purtroppo si sono rivelati tutti i tentativi di rianimarla.
A Claire il Tribunale ha negato la libertà su cauzione. I genitori delle ragazze stavano dormendo mentre è stato compiuto l’efferato omicidio. In stato di shock è oggi l’intera comunità di Manheim Township, che si è unita al cordoglio della famiglia della vittima per la tragedia avvenuta.
pugnala a morte