Patty Pravo, tutta la verità sulla bigamia: come andò davvero

Patty Pravo ha vissuto una vita piena, con la passione come vera forza motrice. Ciò l’ha portata anche in tribunale per bigamia.

Patty Pravo

Patty Pravo (nata a Venezis nel 1948) è sempre stata una donna volubile, intenzionata a non conformarsi alla massa. Questa sua ideologia la Pravo l’ha applicata non solo per ciò che riguardava la sua carriera, ma anche nella vita privata. Sposatasi 5 volte dagli anni ’60, ha avuto sempre un rapporto peculiare con gli uomini. L’artista, infatti, è stata addirittura accusata di bigamìa negli anni ’80. Tuttavia questa accusa era infondata: la Pravo non era bigama, bensì trigama!

Leggi anche –> Rudy Zerbi gela Arisa: “Smettila di tirare fuori…”

Patty Pravo…che fatica queste relazioni!

A inizio anni ’80, Patty Pravo era già al quarto matrimonio. Infatti, il 23 agosto 1982 sposa a San Francisco il chitarrista americano John Edward Johnson, ragazzo avvenente e di ben otto anni più giovane. Nonostante la felicità della coppia, secondo lo Stato Italiano “questo matrimonio non s’ha da fare!”, riprendendo manzoniani ricordi. Infatti, all’epoca dell’unione americana, Patty Pravo era ancora giuridicamente sposata con l’arredatore romano Franco Baldieri, cui la donna si era unita nel 1972. Quel matrimonio aveva suscitato da subito scalpore non solo perché, secondo diverse fonti, il designer era segretamente omosessuale, ma anche per la sua durata lampo! Infatti, poche settimane dopo la cerimonia i due si separarono, ma non annullarono mai ufficialmente la loro unione. All’epoca Patty Pravo, in preda ai fumi dell’amore, aveva addirittura dichiarato che per Johnson avrebbe anche rischiato la galera. Non ce ne fu bisogno, anche perché pure quel matrimonio giunse a una conclusione 10 anni dopo questi fatti.

Leggi anche –> Carolyn, sosia di Pamela Anderson: quanto ha speso per somigliarle

Pazza idea di far l’amore in tre

La Pravo non ha mai avuto problemi a parlare di sé. Infatti, raccontando dell’accusa di bigamia, ha poi rivelato qualcosa di davvero scottante: “Lavoravo con Vangelis all’album Tanto, entro nel suo studio e vedo un bellissimo ragazzo che suona il basso, Paul Martinez. Poi un altro, bellissimo, che suona la chitarra, Paul Jeffrey. Amarci in tre fu naturale. Abbiamo anche abitato insieme a Roma […] Le nozze vere sono quelle con Martinez. Il problema nasce quando sposo a San Francisco l’americano Jack Johnson, grande chitarrista. Dopo Pensiero stupendo, me n’ero andata a vivere lì per bisogno di normalità. Comunque, venne fuori che il matrimonio con Baldieri non era stato annullato bene. Dunque, ero bigama. Mi salvai perché scoprimmo che ero ancora sposata anche con Martinez e la trigamia non è contemplata dalla legge. In totale, fanno sei mariti, quattro veri“.

Leggi anche –> Tradimento scoperto per un selfie in bagno, ecco cosa ha visto la moglie

Patty Pravo