Covid, in arrivo nuova proroga della validità per patenti e revisioni

Covid-19, novità per gli automobilisti: in arrivo nuova proroga della validità di patente e revisione auto

Iva patente
Patente FOTO viagginews

In arrivo novità positive per gli automobilisti. Il Covid-19 ha fortemente danneggiato l’economia di tante persone. Per questo motivo, si è deciso di alleviare gli italiani di qualche spesa di troppo rinviandola di alcuni mesi. E’ il caso delle revisioni auto e delle patenti. In realtà il provvedimento si è ripetuto dopo il 2020. La proroga c’era già stata. E’ l’Unione europea che interviene per disciplinare la circolazione intracomunitaria ma aveva lasciato agli Stati membri la scelta se aderire o meno alla linea continentale. L’Italia ha intenzione di aderire al regolamento pubblicato ieri sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione, il numero 2021/49. Bruxelles ha così stabilito di prorogare per dieci mesi, a partire dalla scadenza indicata sul documento, la validità dei permessi di guida e delle carte di qualificazione del conducente scaduti o che scadranno tra l’1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Patenti e revisioni, in arrivo la proroga

Nel caso in cui le patenti o le Cqc hanno già beneficiato di un rinvio ai sensi del precedente regolamento n° 2020/698, un nuovo rinvio sarà di “soli” sei mesi e non potrà andare oltre l’1 del mese di luglio 2021. La stessa decisione è stata presa per la revisione dei veicoli, il controllo periodico a cui devono essere sottoposti i mezzi. Quindi, le auto con revisione scaduta, o che scadrà nel periodo compreso tra l’1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021, potranno circolare con la revisione scaduta per dieci mesi oltre la data entro la quale andava fatta la revisione al veicolo.

Leggi anche > Covid, l’annuncio di Speranza

A decidere definitivamente saranno i governi degli Stati membri. Tuttavia, indiscrezioni parlano di una conferma della linea europea. Nei prossimi giorni si dovrebbe ufficiale in Italia l’applicazione del regolamento dell’Unione. Se Sarà confermato dall’Italia, si potrà circolare con patente e revisione scaduta per 10 mesi oltre la scadenza prevista.

Leggi anche > Torna il pallone in oratorio: l’ordinanza

Traffico Ferragosto 2020
Auto – foto dal web