Sanremo, la conduttrice abbandona all’ultimo minuto: “Non posso più”

Naomi Campbell non sarà al Festival di Sanremo 2021: complice il Covid, l’attesissima ospite internazionale è impossibilitata a salire sul palco dell’Ariston. 

Cambio di programma per Naomi Campbell. La Venere Nera avrebbe dovuto co-condurre la serata di apertura di martedì 2 marzo del Festival di Sanremo, ma all’ultimo ha dato forfait. Ad annunciarlo è il direttore artistico in persona, Amadeus, spiegando che si tratta di una decisione imposta dalle “nuove restrizioni Usa” anti-Covid. Ecco il retroscena.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ennesimo colpo di scena al Festival di Sanremo 2021

“A causa delle nuove restrizioni Usa, che impongono la quarantena a chi arriva dai paesi Schengen e a cittadini non americani – ha spiegato Amadeus -, la signora Campbell non potrà essere presente alla prima serata del Festival di Sanremo. Sono state percorse molte ipotesi, ma nessuna ha reso possibile il rientro negli Stati Uniti in tempo per le attività programmate da Naomi. La co-conduttrice della prima serata sarà dunque l’attrice Matilda De Angelis, la cui presenza avevo già annunciato con grande piacere”. La motivazione è solo di ordine “logistico”, dunque.

Leggi anche –> Vittoria Ceretti, chi è la valletta di Sanremo 2021: età, foto, social, carriera

Prima ancora che fosse confermata l’assenza di Campbell, lo stesso Amadeus ha fatto il nome di una new entry tra le co-conduttrici del prossimo Festival: quello di un’altra top model, l’italiana Vittoria Ceretti: “La kermesse si arricchisce di una nuova presenza femminile – ha riferito il conduttore -, è la giovane Vittoria Ceretti, super top model italiana che a poco più di vent’anni ha sfilato sulle passerelle di tutto il mondo per le più importanti griffe. È apparsa sulle copertine delle più prestigiose riviste di moda ed è la musa ispiratrice dei grandi maestri della fotografia contemporanea. Vittoria sarà la mia partner in una delle cinque serate di Sanremo 2021”.

Leggi anche –> Ibrahimovic a Sanremo, quando il business fa imbufalire i tifosi