Il corallo marino è un animale o una pianta?

I coralli sono delle piante, delle rocce o degli animali? Ecco la risposta al dubbio che tutti hanno! 

Il corallo è un animale?
Corallo: pianta o animale?

Chi ha avuto la fortuna di immergersi nell’Oceano e ammirare la barriera corallina avrà ammirato la meraviglia e la magnificenza dei coralli. Vedendoli da lontano possono sembrare immobili e quindi possiamo scambiarli per piante o rocce, ma in realtà i coralli sono animali!

L’importanza dei coralli marini

La domanda “I coralli sono piante o animali” è piuttosto comune e soprattutto comprensibile. Vedendoli per la prima volta possono sembrare simili ad alghe o  a formazioni rocciose, ma in realtà sono animali la cui esistenza è fondamentale per garantire la sopravvivenza di moltissime altre specie. Le barriere coralline infatti favoriscono la crescita e la proliferazione di altri animali che qui trovano cibo e riparo.

I rischi legati alla sparizione dei coralli

Sebbene occupino solo una piccola porzione dei fondali marini, qui vivono più del 25% delle specie marine. I coralli vanno quindi preservati, ma rischiano di sparire per via dell’aumento delle temperature del mare e dell’acidificazione dell’acqua. Quando ci troviamo davanti a dei coralli bianchi – il fenomeno dello sbiancamento – sappiate che purtroppo siamo davanti ad un animale che sta per morire.

Perché il corallo è un animale?

Se vi state chiedendo come è possibile che i coralli siano animali sappiate che possiamo considerarli, come spiega Focus, come dei super organismi. Il corallo è infatti una colonia di minuscoli animali, i polipi.

Non si tratta di polpi, gli animali a 8 tentacoli che conosciamo e che spesso finiscono anche sulle nostre tavole.

Questi polipi sono minuscole creature con dei piccoli tentacoli che, negli anni, riescono a costruire strutture lunghissime grazie alla loro capacità di produrre carbonato di calcio. Questo fa sì che si creino degli scheletri calcarei che proteggono e sostengono il corallo e che gli conferisce quella particolare struttura che tutti conosciamo.

Di cosa si nutrono?

Come abbiamo specificato in apertura, guardando i coralli da lontano, ci sembrano immobili e inanimati. In realtà queste piante marine si muovono eccome e sono anche degli ottimi predatori che si nutrono di pesci catturati grazie ai loro minuscoli, ma potenti, tentacoli.

Ora che abbiamo scoperto che il corallo è un animale e non una pianta, la prossima volta che ci dedicheremo allo snorkeling o che avremo la possibilità di ammirarli da vicino sicuramente lo faremo con ancora maggior rispetto e amore nei loro riguardi.

(Fonte immagini AdobeStock)