Cambiano i colori delle Regioni, tutte le misure: chi torna arancione e rosso

Fino al 5 marzo è in vigore il Dpcm in cui l’Italia sarà divisa sempre in varie zone: oggi nuovo monitoraggio per i colori delle Regioni

Coronavirus zone

Come ogni venerdì oggi, venerdì 12 febbraio 2021, ci sarà il monitoraggio monitoraggio di Iss e ministero della Salute per decidere quali Regioni cambieranno colore. In primis, ci sarà l’Alto Adige è in zona rossa per decisione autonoma della Provincia di Bolzano fino al 28 febbraio. Inoltre, la Regione Puglia è passata proprio nelle ultime ore in zona gialla dopo la rettifica avuta negli ultimi giorni dopo che si trovava in zona arancione. Al giorno d’oggi l’Umbria potrebbe passare in zona rossa visto che l’intera provincia di Perugia e sei comuni di Terni sono in zona rossa dopo i vari focolai per le varianti inglese e brasiliana. Anche l’Abruzzo potrebbe cambiare colore passando dal giallo all’arancione. Situazione simile in Molise con 27 comuni in zona rossa: quindi il passaggio dal giallo all’arancione sembra essere automatico.

Leggi anche –> Regioni rosse e arancioni e seconde case: le ultime regole

Leggi anche –> Si torna a sciare: le Regioni dove riaprono gli impianti

Cambiano i colori delle Regioni: dalla Campania alla Toscana

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Anche la Toscana rischia di passare in zona arancione così come anche la situazione in Campania preoccupa tanto il governatore De Luca. Infine, ci sarà la proroga per lo spostamento tra regioni anche in zona gialla, che scadrebbe il 15 febbraio: “L’orientamento della Conferenza delle Regioni è di richiedere di prorogare il Dl che vieta gli spostamenti da una Regione all’altra, anche per la zona gialla”, le dichiarazioni del presidente Stefano Bonaccini

Zone Coronavirus