Ilenia Fabbri, indagato l’ex marito: la terribile ipotesi degli inquirenti

Sull’omicidio di Ilenia Fabbri prosegue l’attività di inchiesta da parte delle forze dell’ordine. Sembrerebbe coinvolto il suo ex marito e non solo.

Ilenia Fabbri omicidio ex marito
Nel caso di omicidio di Ilenia Fabbri sembrerebbe coinvolto il suo ex marito Foto dal web

Continua il mistero legato ad Ilenia Fabbri. La donna trovata morta a Faenza, in provincia di Ravenna, aveva 46 anni ed al momento del delitto pare fosse presente in casa solamente un’amica della sua figlia 21enne. Quest’ultima era in viaggio con il padre, ex marito della vittima, per andare a ritirare un’auto a Milano. L’amica della ragazza invece, ospite per la notte, ha fatto sapere di essersi nascosta dopo avere sentito del trambusto. E ha compiuto lei la scoperta del corpo di Ilenia Fabbri, verso le 06:15 circa.

Leggi anche –> Ilenia , giallo Faenza: ipotesi delitto su commissione

Il delitto sarebbe avvenuto circa quindici minuti prima e la donna uccisa era vestita come se stesse aspettando qualcuno o se dovesse uscire di lì a poco. Le indagini sono in corso sotto la supervisione della Procura di Ravenna. Gli inquirenti stanno approfondendo comunque la posizione di Claudio Nanni, ex marito di Ilenia, nonostante lui non potesse essere fisicamente presente al momento del delitto. Le forze dell’ordine hanno compiuto delle perquisizioni sia nell’abitazione dell’uomo che nell’autofficina della quale era titolare. E dove la sua ex moglie aveva lavorato prima della separazione avvenuta nel 2018. La donna poi aveva trovato un successivo impiego in una attività simile ad Imola, nel Bolognese.

Leggi anche –> Faenza, donna morta trovata in casa: rumori all’alba poi la scoperta

Ilenia Fabbri, indagato l’ex marito: i dettagli

L’uomo, Claudio Nanni, si è visto recapitare un avviso di garanzia con l’ipotesi di reato per omicidio pluriaggravato in concorso con persona ignota. L’amica della figlia riferisce di avere intravisto l’aggressore: era vestito di nero e molto alto e prestante. Sarebbe stata questa persona a ferire mortalmente Ilenia Fabbri uccidendola nello specifico con un taglio alla gol. La giovane riferisce di avere sentito la donna mentre veniva colta di sorpresa mentre l’aggressore l’aveva raggiunta alle spalle. L’autopsia sul corpo della 46enne uccisa ha avuto luogo domenica scorsa e ora bisogna attendere ulteriori risultati.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Donna uccisa a Faenza, chi era Ilenia Fabbri: tutti i misteri irrisolti del caso

Nessuna impronta ritrovata: questo lascia pensare che ad agire sia stato un vero e proprio professionista, che ha certamente utilizzato dei guanti per non lasciare traccia. Secondo gli investigatori, non è impensabile che l’assassino abbia agito dopo essere stato assoldato dall’ex marito della vittima. Da qui l’avviso di garanzia nei confronti di quest’ultimo. Ma c’è bisogno di continuare a raccogliere altri indizi prima di potere formulare con certezza qualunque ipotesi.