Faenza, donna morta trovata in casa: rumori all’alba poi la scoperta

A Faenza le forze dell’ordine hanno rinvenuto il corpo di una donna morta. Subito aperta una inchiesta, c’è una pista che emerge nel dettaglio.

Faenza donna morta
Faenza trovata donna morta Foto dal web

Rinvenuto il cadavere di una donna morta all’interno di casa sua. Il delitto è avvenuto a Faenza, località situata in provincia di Ravenna. Subito è scattata l’operazione volta alla raccolta di indizi da parte degli inquirenti, i quali sono convinti che si tratti di una circostanza delittuosa.

Leggi anche –> Sbranata dal cane, le ferite sul corpo di una ragazza sono terribili

Cosa dimostrata da delle ferite riconducibili da un coltello presenti sul cadavere della donna morta. Quest’ultima aveva 46 anni e viveva all’interno di un complesso residenziale. Stanno ora indagando i poliziotti della squadra Mobile e la polizia scientifica di Ravenna. A fare scattare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa. Questi, insospettiti da dei rumori avvertiti intorno alle 06:00 del mattino, hanno poi bussato alla porta di casa della vittima. Dall’interno però non giungeva alcuna risposta.

Leggi anche –> Sfida social, sbloccato il telefonino della povera Antonella: la scoperta

Donna morta, si indaga sul delitto: la pista seguita dagli inquirenti

Ha fatto seguito perciò una telefonata al locale commissariato di polizia, con il controllo da parte delle forze dell’ordine che ha portato alla drammatica scoperta. In seguito ad una prima ispezione compiuta sul corpo della 46enne da parte del medico legale, giunto assieme ad autorità e soccorritori, sarebbe emersa una ferita alla quale ricondurre la morte della vittima.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Tragedia in Scozia, madre e figlia uccise: sospetto duplice omicidio-suicidio

La lesione è situata all’altezza del collo. Per ora la pista più accreditata dagli investigatori è quella che propende per un tentativo di rapina. Ulteriori controlli da svolgere nell’abitazione saranno in grado di convalidare oppure di confutare questa tesi.