Voli low cost, Wizz Air apre una nuova base e nuove rotte

Voli low cost, Wizz Air apre una nuova base e nuove rotte in Europa. Tutto quello che bisogna sapere.

voli low cost wizz air nuova base
Volo Wizz Air (Foto di Tomáš Urbánek da Pixabay)

Nonostante le difficoltà del trasporto aereo in questo difficile momento di pandemia, con le restrizioni ai viaggi e moltissimi aerei a terra, alcune compagnie aeree low cost continuano ad investire, aprendo nuove basi e nuove rotte.

È il caso di Wizz Air, la compagnia ungherese che negli ultimi anni è cresciuta moltissimo nel mercato europeo con un importante aumento di rotte e di basi, anche in Italia. Ora,Wizz Air ha annunciato l’apertura di una nuova base in una città importante per il trasporto aereo in Europa e finora rimasta trascurata dalle grandi rotte. Si tratta di Sarajevo, capitale della Bosnia Erzegovina. Qui Wizz Air aprirà la sua ennesima base e inaugurerà 9 rotte con il resto d’Europa. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Leggi anche –> Volotea: cambi di volo illimitati e rimborso del biglietto

Voli low cost, Wizz Air apre una nuova base a Sarajevo e nuove rotte

La compagnia aerea low cost Wizz Air ha appena annunciato l’apertura di una nuova base in Europa. Si tratta della sua 41^ base e sarà a Sarajevo, capitale della Bosnia Erzegovina. L’apertura è in programma per il 1° maggio 2021, con l’arrivo di un aeromobile Airbus A320 che stazionerà nell’aeroporto della città.

Insieme alla nuova base. Wizz Air aprirà anche nuove rotte da Sarajevo verso sette Paesi europei, sempre a partire dall’inizio di maggio. I nuovi voli saranno diretti verso gli aeroporti di Bruxelles Charleroi, Copenaghen, Dortmund, Eindhoven, Göteborg, Londra Luton, Memmingen, Basilea Mulhouse-Friburgo (Euroairport), Parigi Beauvais.

La capitale della Bosnia sarà dunque collegata con le capitali o le principali città di: Belgio, Danimarca, Germania, Paesi Bassi, Svezia, Regno Unito, Svizzera e Francia. Manca l’Italia, che pure ha con la Bosnia e gli altri Paesi della ex Jugoslavia legami importanti. L’auspicio è che Wizz Air introduca per il futuro anche una rotta diretta tra Italia e Bosnia.

Con l’apertura delle nuove tratte che collegheranno Sarajevo ad altre importanti città europee, Wizz Air metterà a disposizione dei viaggiatori più di 250.000 posti sui suoi aeromobili. Posti che possono essere già prenotati sul sito web di Wizz Air, wizzair.com, o sulla mobile app della compagnia aerea. Il costo dei biglietti parte da 38,99 BAM/19,99 euro.

Leggi anche –> Voli low cost: le compagnie tagliano l’offerta in Italia

Wizz Air ha iniziato a operare in Bosnia Erzegovina dal maggio del 2013, con il primo volo da Tuzla a Malmö. Negli ultimi 8 anni, la compagnia aerea ha trasportato quasi 3 milioni di passeggeri da e verso il Paese. Nel 2017 ha introdotto la rotta Sarajevo – Budapest. La compagnia è diventata leader di mercato nel trasporto aereo in Bosnia e punta ad aumentare le sue operazioni del 50%. Come scrive Travelnostop.

I progetti di futura espansione fanno ben sperare anche in un collegamento diretto con l’Italia.

Nel frattempo, l’arrivo della nuova base della compagnia aerea a Sarajevo apre nuove possibilità di sviluppo economico e in particolare di crescita del settore turistico per la città. Le autorità di Sarajevo, pertanto, hanno accolto con entusiasmo la notizia.

Riguardo a Wizz Air, i primi voli della compagnia aerea sono stati verso l’Europa orientale e centrale. In beve tempo, la compagnia è diventata leader del traffico aereo in questa parte del Vecchio Continente. Negli anni ha aumentato in modo importante i suoi voli in tutta Europa e la sua espansione continua, diventando una delle principali compagnie low cost in Europa. Wizz Air ha ottenuto anche un grande successo tra i passeggeri, tanto da essere scelta come migliore low cost d’Europa nel 2019.

Leggi anche –> Norwegian Air dice addio ai voli low cost a lungo raggio

Wizz Air (iStock)