Agente ferito, pattuglia ferma un uomo: lui investe i poliziotti

C’è un agente ferito nel corso di un alt imposto ad un individuo. Questi però accelera di colpo ed investe una pattuglia.

agente ferito controlli
Agente ferito nel corso di un controllo Foto dal web

Quello che sarebbe dovuta essere una normale ispezione nell’ambito dei controlli Covid ai quali sono deputati le forze dell’ordine culmina in un qualcosa di insensato e con un agente ferito. Colpa dell’atteggiamento di un uomo, che all’alt imposto dalla Polizia locale di Bari, ha schiacciato a tavoletta sull’acceleratore invece di fermarsi per collaborare. Il fatto è accaduto in una zona di periferia del capoluogo della Puglia, a Ceglie del Campo.

Leggi anche –> Restrizioni Covid, matrimonio segreto a scuola: nei guai wedding planner

L’uomo era intento nel gettare una busta carica di spazzatura per strada. Stava dunque compiendo un illecito quando le forze dell’ordine lo hanno colto in flagranza di reato. Lui per tutta risposta ha cercato di darsi alla fuga travolgendo un agente ferito da questa pazzia improvvisa. Per fortuna dopo poco le autorità sono riuscite a rintracciarlo e ad arrestarlo, non lontano dal porto di Bari. Sono diversi i capi di imputazione a suo carico. Oltre a resistenza a pubblico ufficiale c’è da rispondere anche di altre accuse gravissime, come tentato omicidio, lesioni aggravate ed omissione di soccorso.

Leggi anche –> Spaccio di droga, madre gestisce giro immane e sfrutta il figlio di 9 anni

Controlli Covid, agente ferito durante l’alt: arrestato il responsabile

Una volta controllate le generalità dell’uomo, si è scoperto che non aveva alcun precedente. Il 44enne aveva lasciato l’immondizia a terra, accanto a dei cassonetti. La Polizia locale, anche per via dei controlli Covid che stanno avvenendo ormai da mesi in tutta Italia da nord a sud, lo aveva fermato ma lui è fuggito.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Lite tra infermiere, in tre arrivano quasi alle mani per via del vaccino

La pattuglia era composta da due agenti ed uno di questi è stato colpito in pieno, finendo prima sul cofano e poi sul parabrezza. Inoltre è stato trascinato per diversi metri sull’asfalto. Attualmente versa in stato di ricovero in prognosi riservata al Policlinico di Bari. Non risulterebbe essere in pericolo di vita.