Sanremo 2021 senza pubblico, le novità sulla nave da crociera

A causa dell’emergenza per Coronavirus ancora presente in Italia e nel mondo, Sanremo 2021 sarà riprogrammato: ecco l’idea di Amadeus

Amadeus Sanremo 2021

Sarà tutto cambiato per Sanremo 2021, addio anche all’ipotesi di isolamento su una nave da crociera. A causa dell’emergenza sanitaria per Coronavirus ancora presente in Italia e con il nuovo Dpcm, che sarà valido fino al 5 marzo, il conduttore Amadeus starebbe pensando a nuove modifiche per far svolgere senza problemi la manifestazione. Nelle ultime ore ci sarebbe stato l’incontro tra il prefetto di Imperia, Alberto Intini, con alcuni delegati Rai stilando così un nuovo programma per portare a termine la kermesse canora. Inoltre, ci saranno nuovi incontri per parlare della sicurezza entrando sempre più nel dettaglio a poche settimane dall’inizio.

Leggi anche –> Ibrahimovic Sanremo, come farà durante Milan-Udinese?

Leggi anche –> Sanremo 2021, Amadeus sfida tutti: “O si fa così o non andremo in scena”

Sanremo 2021, Amadeus pensa al nuovo format

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Così ha rivelato il prefetto di Imperia le possibili modifiche: “Una cosa è certa, scontata per loro e per noi: non sarà un evento pubblico e questo è evidente. Per questo Dpcm, in vigore fino a 5 marzo, al massimo resterebbe fuori soltanto la serata finale del 6. Quindi, non c’è alcuna ipotesi di presenza di pubblico né pagante, né su inviti”. Poi il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, le modifiche: “Ci sarà un incontro col prefetto, col questore e il dirigente sanitario, per il protocollo sanitario presentato dalla Rai per gestire la sicurezza sanitaria del festival di Sanremo. Valuteremo le loro proposte con attenzione”. Secondo indiscrezioni in platea all’Ariston potrebbero esserci figuranti e operatori sanitari, come medici ed infermieri, già vaccinati.

Amadeus Sanremo