Bambina morta, grave incidente domestico per una piccola di 2 anni

C’è una bambina morta in seguito ad una disgrazia avvenuta tra le mura di casa. Accade tutto di colpo mentre lei rimane incustodita.

bambina morta Como
Tragedia in provincia di Como con una bambina morta in un incidente a casa Foto dal web

A Cabiate, località di piccole dimensioni situata nella provincia di Como, è avvenuta una tragedia che riguarda una bambina morta. Il tutto è accaduto a casa, dove la piccola, di due anni e mezzo di età, è rimasta vittima di un terribile incidente domestico.

Leggi anche –> Anziana trascorre un’ora con i figli: coppia morta di Covid pochi giorni dopo

Nel pomeriggio di lunedì 11 gennaio 2021 la piccina si trovava da sola nel bagno dell’abitazione quando la sua attenzione è stata attirata da un filo della corrente elettrica che risultava appoggiato su di un mobile. Lei lo ha preso, incuriosita probabilmente da un oggetto mai visto prima. Cosa che capita sempre con i bimbi di età così piccola. Purtroppo però è bastato tirare con le sue esigue forze il cavo per far si che la ventola alla quale era attaccato le franasse proprio sulla testa, centrandola in pieno. L’apparecchio era appoggiato sul mobile e serviva per arieggiare la stanza.

Leggi anche –> Madre e figlio morti, drammatico ritrovamento in casa: “Assenti da giorni”

Bambina morta, inutile ogni tentativo di salvarla

Sulle prime non sembravano esserci state delle conseguenze, ma a distanza di poco tempo la piccina ha subito un malore. I genitori hanno telefonato il 118 richiedendo soccorso medico immediato.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Morte Solange, le rivelazioni dell’amica: qualcosa non andava quel giorno

È dovuto intervenire una eliambulanza, che una volta raccolta la bambina si è diretto con urgenza verso l’ospedale di Bergamo. Purtroppo però, nonostante la celerità dei paramedici nel raggiungere la casa della bambina morta e poi la struttura orobica, ogni sforzo è risultato vano. La piccina non ce l’ha fatta.

Gestione cookie