Morto Mick Innes, l’attore star della soap Home and Away

Un altro lutto nelle serie televisive: dopo una lunga malattia è morto Mick Innes, l’attore star della soap Home and Away.

(screenshot video)

La star di Home And Away Mick Innes è morto all’età di 67 anni dopo una battaglia con una malattia polmonare. L’attore neozelandese, che interpretava Rod nella soap australiana, è morto nelle scorse ore nella sua abitazione di famiglia. La notizia del decesso dell’attore, amatissimo dal pubblico soprattutto nel suo Paese, è stata data dal suo amico Roberto Nascimento.

Leggi anche –> Happy Days, lutto nella serie tv USA: addio all’attore

L’uomo ha confermato che la star della soap australiana, che ha lanciato anche attori come Heath Ledger, Isla Fisher, Melissa George, Julian McMahon, Guy Pearce e Naomi Watts, soffriva di broncopneumopatia cronica ostruttiva prima della sua morte. Quando le sue condizioni di salute si erano aggravate, aveva chiesto di essere dimesso dall’ospedale.

Leggi anche –> Gianni Morandi, l’atroce dolore: ecco com’è morta sua figlia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Mick Innes, l’attore morto nelle scorse ore

“Penso che abbia sempre combattuto fino alla fine” – ha raccontato l’amico che insieme ai famigliari è stato vicino fino alla fine a Mick Innes – “Il dottore sapeva che si stava stancando, il suo respiro era faticoso e non voleva morire in ospedale. Quando è morto, era circondato dalla famiglia, era tra le braccia di sua madre. È stata lì fino alla fine ed è una donna molto resistente”.

L’attore scomparso ha chiesto che le sue ceneri fossero inviate a Perth e Darwinto e fossero sparse vicino a quelle della sua defunta moglie, l’attrice aborigena Jedda Cole. La donna morì all’età di 40 anni nel 2008. L’attore lascia tre figli e due nipoti. A quanto pare, in passato avrebbe avuto gravi problemi con l’alcol, ma i suoi amici e familiari sostengono che da tre lustri avesse smesso di bere.