Ragazza uccisa, il patrigno le spara poi si suicida: lei aveva 29 anni

Un uomo apre il fuoco contro la figlia della sua compagna e poi contro sé stesso: la ragazza uccisa era una 29enne, morto anche lui.

ragazza uccisa patrigno Savona
Una ragazza uccisa dal suo patrigno in provincia di Savona con l’uomo che si è poi suicidato Foto dal web

Un dramma famigliare è accaduto presso Savona, all’interno del territorio di Vellego, frazione di Casanova Lerrone. Qui c’è una ragazza uccisa dal compagno della madre. L’uomo ha aperto il fuoco contro una giovane di 29 anni, presumibilmente al termine di un litigio. E dopo avere compiuto questo femminicidio lui stesso si è rivolto l’arma contro la propria testa sparandosi a sua volta, uccidendosi.

Leggi anche –> Uccide il figlio di 2 mesi mentre gioca alla Playstation: l’atroce confessione

L’omicidio suicidio con tutta probabilità è frutto di un piano premeditato, come la presenza della pistola sembra suggerire. Questo dramma si è consumato nel pomeriggio di domenica 6 dicembre 2020. Identificate le due persone coinvolte. L’omicida è il 56enne Corrado Testa, che lavorava come agricoltore. La ragazza uccisa si chiamava invece Jessica Novaro ed era impiegata in un supermercato della vicina località di Borghetto Santo Spirito. Per ora non si conoscono le cause di questa follia. Le forze dell’ordine stanno raccogliendo informazioni da parenti ed amici dell’uomo e della giovane.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ragazza uccisa, anche la madre avrebbe rischiato di restare ammazzata

Sembra che anche la mamma della 29enne abbia rischiato di restare uccisa, ma risulterebbe essere illesa. Sul conto del killer gli investigatori hanno appreso che era sposato con un’altra donna, persa però nel 2011 a seguito di un incidente. Inoltre il quotidiano ligure ‘Il Secolo XIX’ fa sapere che per questo omicidio suicidio ci sarebbe anche una terza persona attualmente irreperibile.

Leggi anche –> Neonato abbandonato, fermato l’uomo che lo aveva ritrovato: è lui il padre