Suarez, cosa rischia la Juventus: dalla retrocessione all’ammenda

Cosa rischia la Juventus dopo il caso Suarez con l’avviso di garanzia consegnato a Fabio Paratici? Parla l’avvocato Cesare Di Cintio

Luis Suarez

Il caso Suarez è tornato a regalare nuove rivelazioni importanti che coinvolgono anche la Juventus. Nelle ultime ore sono sbucate nuove intercettazioni con l’avviso di garanzia al dirigente della compagine bianconera, Fabio Paratici. Così l’esperto in diritto sportivo, Cesare Di Cintio, ha svelato ciò che potrebbe avvenire anche al club bianconero ai microfoni dell’Ansa entrando nel dettaglio della situazione: “Si tratta di una comunicazione ad un indagato: il reato riguarda false dichiarazioni al pm, che è un titolo di reato diverso da quello contestato ai vertici dell’Università“. Poi l’avvocato ha aggiunto: “Siamo quindi in fase di indagine e sarebbe prematura qualsiasi tipo di previsione. Comunque, se viene accettata la responsabilità, a seconda della dalla gravità dei fatti accertati viene comminata la sanzione”.

Leggi anche —> Caso Suarez, la Juventus: “Avviso di garanzia a Fabio Paratici”

Leggi anche —> Caso Suarez, l’avvocato della rettrice respinge le accusa: “Esame regolare”

Suarez, cosa rischia la Juventus: la chiarezza dell’avvocato

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Non è possibile capire se la Juventus rischi qualcosa o meno: tutto sarà più chiaro dopo gli sviluppi dell’indagine penale condotta dal procuratore federale Giuseppe Chinè. Di Cintio, poi, ha svelato: “Se la procura federale ritenesse rilevanti questi ulteriori fatti potrebbe chiedere gli atti alla procura della Repubblica“. Infine, è arrivata maggiore chiarezza da parte dell’avvocato: “Esiste una norma ed è l’art. 32 comma 7 del Cgs Figc che sanziona disciplinarmente le condotte di dirigenti e società che commettono atti volti a ottenere attestazioni o documenti di cittadinanza falsi o comunque alterati al fine di eludere le norme in materia di ingresso e tesseramento di stranieri in Italia”. E così il club bianconero, o con responsabilità diretta o oggettiva, rischia le sanzioni da pecuniarie fino a diversi punti di penalizzazione in classifica.

Luis Suarez