Violenza carnale, 23enne mette incinta cugina 12enne e scappa

Un uomo di 23 anni compie violenza carnale sulla cugina di 12 e la ingravida. La scoperta fatta dai genitori di lei quando è all’ottavo mese.

violenza carnale cugina 12enne
Compie violenza carnale sulla cugina 12enne e la mette incinta Foto dal web

Una terribile violenza carnale avvenuta in famiglia culmina con una gravidanza per una ragazzina di 12 anni. La giovane ha subito uno stupro da parte di un suo cugino che ha praticamente il doppio della sua età. Colpevole di tutto ciò è infatti un 23enne che ha abusato della adolescente fino al punto da metterla incinta. Entrambi sono di nazionalità peruviana.

Leggi anche –> Genitori uccidono figli, loro erano fratellastri: ora c’è una novità – FOTO

Le forze dell’ordine hanno scoperto tutto quanto, rintracciando il maniaco ed arrestandolo a Firenze. Sono i carabinieri di Riccione ad essere intervenuti. Lì nella città romagnola vivono infatti i protagonisti di questa orrenda violenza carnale. Lo stupratore, sapendo di essere ricercato, ha cercato di darsi alla fuga. Le autorità lo hanno rintracciato a Firenze. Su mandato della Procura di Riccione è però avvenuto il fermo. Per ora il 23enne è solo formalmente accusato dei reati di atti espliciti con minori e di violenza carnale aggravata. Una ulteriore aggravante è poi il vincolo di parentela che vige fra vittima e carnefice.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Gilles Rocca, rivelazione scioccante: “Hanno cercato di violentare la mia fidanzata”

Violenza carnale, lui aveva cercato approcci anche con un’altra ragazzina

Tutto era sorto lo scorso 4 novembre, a seguito della denuncia dei genitori della minorenne. I due si erano accorti che la loro giovanissima figlia era sul punto di partorire. Si trovava all’ottavo mese di gravidanza ed una visita avvenuta in ospedale aveva confermato loro la situazione. A quel punto la 12enne ha raccontato tutto quanto successo, svelando di avere avuto dei rapporti carnali completi con suo cugino. Quest’ultimo poi avrebbe tentato gli stessi approcci con un’altra minorenne, a quanto pare anch’ella sua cugina e coetanea della giovanissima rimasta incinta. Le violenze sono accadute quando la 12enne ed il maniaco 23enne rimanevano a casa da soli.

Leggi anche –> Stupro su oltre 200 bambini | lui viene violentato e ucciso per punizione