Maradona come è morto, gli ultimi istanti: l’hanno trovato in casa

Diego Armando Maradona come è morto, i risultati dell’autopsia e chi ha trovato il miglior calciatore di tutti i tempi ormai privo di vita.

Maradona come è morto
Maradona come è morto Foto dal web

È ufficiale: Diego Armando Maradona è morto per via di una insufficienza cardiaca acuta che ha portato al manifestarsi di un edema polmonare acuto. Situazione aggravata da una improvvisa crisi respiratoria. Il decesso è stato favorito anche dalla condizione di miocardiopatia dilatativa pregressa.

Leggi anche –> Maradona, l’ex Inter Ronaldo: “La tua eredità sarà eterna” – FOTO

Sul corpo della leggenda del calcio è stato eseguito un esame autoptico che ha confermato tale esito. Il 60enne argentino ormai defunto è stato esaminato da sei dottori in un esame post-mortem durato oltre tre ore. Tra questi c’era anche un medico incaricato dalla famiglia del Pibe de Oro. Restano in attesa eventuali conferme o smentite da parte di un apposito test tossicologico riguardo alla eventuale presenza di alcolici o stupefacenti nell’organismo del D10 del calcio. Emerge anche un aspetto peculiare imposto dai parenti stretti di Maradona, i quali hanno chiesto il sequestro momentaneo dei telefoni cellulari di qualsiasi professionista del settore medico che potesse avvicinarsi al corpo di Diego.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Leggi anche –> Maradona, Cristiano Ronaldo: “Un giorno triste per il mondo” – FOTO

Maradona come è morto, sarebbe scomparso nel sonno

Questo per impedire fughe di immagini non desiderate. Da quanto si apprende dalla stampa argentina, l’ex calciatore ed attuale allenatore del Gimnasia La Plata era da solo in casa quando ha accusato il malore fatale che lo ha portato a morire. Lo hanno trovato privo di vita alcuni suoi collaboratori alle 11:30 locali del mattino. Sembra che sia morto nel sonno. Una infermiera personale e lo psicologo di fiducia, che seguivano la leggenda del calcio ogni giorno, hanno provato a rianimarlo una volta capita la situazione. Nel frattempo le sue tre figlie, Dalma, Giannina e Jana avevano ricevuto la triste notizia riguardo alla scomparsa del loro padre. Sei ambulanze hanno raggiunto l’abitazione di Tigre del simbolo di Napoli e dell’Argentina, ma qualunque manovra di soccorso si è rivelata inutile.

Leggi anche –> Morte Maradona, l’ultima FOTO in vita del fuoriclasse argentino