Maradona, l’ex Inter Ronaldo: “La tua eredità sarà eterna” – FOTO

A ricordare Diego Armando Maradona che purtroppo non c’è più figura anche Ronaldo ‘l’originale’. Parole splendide quelle del brasiliano.

Maradona Ronaldo ricordo
Diego Armando Maradona ricordato dal Fenomeno Ronaldo Foto dal web

A ricordare Diego Armando Maradona, morto a 60 anni a seguito di un attacco cardiaco conseguenza di una crisi respiratoria, c’è anche Ronaldo ‘il Fenomeno‘. L’ex punta di Barcellona, Inter, Real Madrid e Milan ricorda il fuoriclasse argentino e ‘re’ di Napoli ad honorem con queste parole.

Leggi anche –> Maradona, Cristiano Ronaldo: “Un giorno triste per il mondo” – FOTO

“Che giornata triste per noi amanti del calcio. Il nostro sport perde uno dei suoi più grandi idoli. Perdo un grande amico, il cui talento mi ha ispirato sin da quando ero bambino. Sono sgomento per la sua dipartita, ma grato per l’incontro della mia storia con la sua, nella vita. El Pibe de Oro, la tua eredità è eterna. La tua magia sul campo non sarà mai dimenticata. Riposa in pace amico mio. Possa Dio confortare l’intera famiglia, gli amici e le generazioni di fan in tutto il mondo”. Una frase bellissima che sta facendo commuovere gli appassionati di calcio di tutto il mondo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Leggi anche –> Morte Maradona, l’ultima FOTO in vita del fuoriclasse argentino

Maradona, Ronaldo il Fenomeno da sempre folgorato dall’argentino

Del resto anche Luis Nazario de Lima Ronaldo viene a tutt’oggi ricordato come il migliore calciatore almeno del dopo Maradona. Il brasiliano, come fece l’argentino a suo tempo, si cimentò in quelli che erano ed ancora sono tra i migliori e più difficili campionati sul globo. Il Fenomeno, 44 anni, ha militato in periodi diversi in Serie A e nella Liga incantando sempre, ad ogni età, da quando era giovanissimo fino all’età matura. Nonostante tra argentini e brasiliani ci sia da sempre una rivalità dettata anche e soprattutto per motivi calcistici, Maradona e Ronaldo hanno contribuito insieme a rendere questo sport indimenticabile. Tanti appassionati oggi sono in lutto.

Leggi anche –> Morto Maradona: che malattia aveva il Pibe de Oro

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ronaldo (@ronaldo)