Morta carbonizzata, termocoperta innesca tremendo incendio

Le fiamme avvolgono una donna morta carbonizzata. La tragedia avviene di notte mentre lei sta dormendo. Colpa della sua termocoperta.

donna morta carbonizzata termocoperta
Donna morta carbonizzata dopo guasto alla sua termocoperta Foto dal web

C’è una donna morta carbonizzata a seguito di un incendio accidentale avvenuto in casa sua. La vittima aveva la veneranda età di 99 anni e ad innescare le fiamme è stato un guasto elettrico alla termocoperta che stava utilizzando per starsene al caldo. Con lei in casa c’era anche la sua badante.

Leggi anche –> Incendio nello studio Rai di Saxa Rubra, sospesa la puntata di Agorà

Si tratta di una 55enne originaria del Perù, che viveva nella stessa abitazione condivisa a Milano. Il tutto si è verificato alle ore 00.30 di lunedì 23 novembre 2020. La donna morta carbonizzata è rimasta bloccata all’interno del suo letto senza alcuna possibilità di potere scappare. L’età avanzata ed i tanti problemi di natura fisica dei quali soffriva le impedivano di potersi muovere in autonomia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Genitori si addormentano con la sigaretta in mano, morti quattro bambini nell’incendio

Morta carbonizzata, i vigili del fuoco non hanno potuto fare niente

La casa colpita dall’incendio è situata al quinto piano di un condominio. Proprio la badante ha avvertito i carabinieri ed i vigili del fuoco di quanto accaduto. A confermare la testi dell’incendio accidentale a causa della termocoperta sono proprio i pompieri, al termine di alcuni rilievi. Il fumo ha svegliato la sudamericana, la quale subito ha provveduto ad inoltrare una telefonata di emergenza. Ma la 99enne è morta nel giro di pochissimo, avvolta dalle fiamme ed anche dal fumo.

Leggi anche –> Un bambino di 5 anni muore in un incendio: giallo sulle cause