Iva Zanicchi rivela: “La Iena Alessandro Politi mi ha salvato la vita”

Iva Zanicci è tornata a parlare della sua esperienza con il Coronavirus ed ha raccontato che è stata aiutata da Alessandro Politi de Le Iene.

Iva Zanicchi è stata dimessa dall’ospedale da pochi giorni, dopo un calvario vissuto a causa del Covid. La cantante ha rilasciato una lunga intervista a Libero, nella quale ha raccontato i retroscena di ciò che ha passato.

LEGGI ANCHE -> Iva Zanicchi racconta il ricovero: “In ospedale ho passato momenti bui”

LEGGI ANCHE -> Iva Zanicchi, lo sfogo dopo il Covid: “Ho cattivi pensieri”

Iva Zanicchi ha raccontato di essere stata aiutata da uno degli inviati di punta del programma di denuncia sociale “Le Iene“, Alessandro Politi. Quando la cantante ha iniziato a stare male a causa del Coronavirus, il dottore le ha consigliato di curarsi a casa, ma le sue condizioni sono presto peggiorate e ha ricevuto l’aiuto inaspettato del giornalista. “Casualmente mi chiama questo ragazzo delle Iene. Mi dice: “Iva non parli bene, vai all’ospedale a fare una tac”. Insiste: “Sei come una mamma, ti ho fissato un appuntamento”. Mi ha salvato la vita“, ha raccontato emozionata l’artista.

LEGGI ANCHE -> Iva Zanicchi | finalmente via dall’ospedale | il VIDEO con medici e infermieri

Iva Zanicchi, dimessa dall’ospedale ma non sta ancora bene

Aumentano sempre di più i personaggi del mondo dello spettacolo che sono risultati positivi al Coronavirus, alcuni sono fortunatamente asintomatici, mentre altri presentano dei sintomi più seri. Durante l’intervista rilasciata al quotidiano, Iva Zanicchi ha rivelato chi le è stato più vicino mentre era ricoverata in ospedale. Tra i nomi spiccano quelli di Ornella Vanoni, che era a casa, e Gerry Scotti, che è stato in ospedale come lei.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Riguardo al conduttore, Iva Zanicchi ha detto che: “Lui era all’Humanitas. Mi diceva: “Cosa stai a fare a casa?”“. Gerry Scotti, nonostante ora sia stato dimesso, era molto grave al punto tale da diventare verde. La cantante di “Zingara” è a casa, ma non si è ancora rimessa del tutto ed ha ancora dei brutti pensieri: E’ stata dura, continuo le cure che facevo in ospedale. Sto a letto, ho una stanchezza mortale”.