Vladimir Putin malato, tosse sospetta durante una videoconferenza

Vladimir Putin non ha potuto nascondere i continui attacchi di tosse. Molti sospettano che sia Covid, ma dal Governo tutto tace. 

Durante una videoconferenza sul Covid-19, il presidente russo ha avuto una serie di attacchi di tosse che non sono passati di certo inosservati. Putin faticava a finire le frasi fino ad arrivare ad essere in vero e proprio affanno. Nonostante questo problema le indiscrezioni sosterrebbero che il video sia stato successivamente editato per rendere la tosse dell’uomo meno grave di quanto fosse in realtà.

Leggi anche -> Indiscrezione dalla Russia: Putin abbandona, ha il Parkinson

Non è passato molto tempo prima che si alzasse un polverone sulla vicenda. In molti hanno chiesto spiegazioni al Cremlino che si è limitato a rispondere in modo secco per smorzare i toni.  A quanto sembra le condizioni di Putin sarebbero “assolutamente normali“. “Il Presidente si sarebbe scusato e avrebbe continuato il discorso senza pause“, questa la risposta data a chi chiedeva spiegazioni.

Leggi anche -> Coronavirus vaccino | Putin annuncia | ‘Ne abbiamo sviluppato uno nuovo’

Vladimir Putin, preoccupano le sue condizioni di salute

La tosse è iniziata mentre Putin era in videoconferenza con il ministro delle finanze Anton Siluanov e altri alti funzionari. Nonostante le scuse iniziali per la tosse, il Presidente ha notevolmente faticato a continuare il discorso. Il video postato dal Cremlino ha invece editato il tutto, eliminando la parte in cui la tosse era più forte  che coincide con il momento in cui si scusa per la stessa. Fino a d’ora si pensava che Putin fosse riuscito a evitare il virus, a differenza di altri leader come Boris Johnson e Donald Trump.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nonostante in Russia siano disponibili ben due vaccini, Putin non si è sottoposta alla cura. E’ rimasto isolato per mesi dopo che nel mese di Aprile era venuto in contatto con un medico poi scoperto positivo al Covid. Per il momento non sembrano trapelare altre informazioni sulle sue condizioni di salute. E’ invece molto più chiara la situazione in Russia. Mercoledì scorso il governo ha annunciato un record di morti giornalieri: il bilancio delle vittime sarebbe stato di 456, portando il totale a 34.387. Il numero di contagi mette il paese al quinto posto nella classifica mondiale. Durante la conferenza, lo stesso Putin ha dichiarato che la situazione continua ad essere critica in molte regioni e ha incaricato il ministero delle finanze di erogare degli aiuti. Nonostante questi numeri eclatanti, molti credono che la Russia abbia sottostimato le cifre reali e che il bilancio delle vittime sia in realtà molto più alto.

Leggi anche -> Attentato Russia | soldato apre il fuoco in struttura militare | 3 morti