Dario Marras | morto per il virus a soli 32 anni | ‘Rispettate le regole’

Il giovane Dario Marras finisce con il perdere la vita nel suo letto di ospedale, ucciso dal virus. Altro caso di un giovane che muore così.

Dario Marras virus tumore
Morto per il virus il 32enne Dario Marras Foto dal web

Il virus fa un’altra vittima giovane, l’ennesima in Italia e nel mondo. Si tratta di Dario Marras, 32 anni e ricoverato in ospedale da tempo. Lui era originario di Tempio Pausania, nella provincia di Sassari. Il suo decesso risale alle scorse ore ed una settimana fa aveva rivolto un appello svelando quella che era la sua vicenda.

Leggi anche –> Vaccino Covid | l’Italia sceglie quello Pfizer Biontech | ‘lo avremo a gennaio’

La situazione di Dario era particolare. Lui infatti soffriva per un tumore in corso, cosa che ne ha debilitato le difese immunitarie, permettendo al virus di avere la meglio su di lui. Marras aveva descritto come un malato oncologico vive la sua situazione di positività. Purtroppo il suo fisico non ha retto. L’uomo aveva accusato una febbre forte e persistente in seguito ad una sessione di chemioterapia svolta in ospedale. Da qui era scattato il ricovero con due tamponi svolti in pochi giorni. Entrambi avevano dato esito positivo. Lui, sui suoi profili personali social, parlava del sentore della fine. Si diceva consapevole di stare rischiando

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Leggi anche –> Vaccino Oxford | con AstraZeneca efficacia del 99% e niente complicazioni

Dario Marras, lui non si è mai arreso: “Voi rispettate le regole per amore degli altri”

Per questo aveva iniziato a mandare messaggi di addio alle persone a lui care, che non hanno potuto stare accanto a lui nel suo letto in cui era ricoverato. Le norme anti virus non lo consentono. Anche le strutture sanitarie della Sardegna sono piene a causa dei ricoveri di tanti positivi. “Sassari, Olbia, Nuoro…tutto esaurito. Ho passato la notte in un Pronto Soccorso, debitamente isolato”. Poi Dario Marras ha trovato posto ad Olbia, poi a Sassari. Il personale medico che lo ha preso in cura le ha tentate tutte pur di salvargli la vita, ma senza riuscirci. Tra le ultime parole lasciate al mondo, questo giovane ha invitato tutti quanti a prendere cura di sé stessi e degli altri. “Rispettate le regole, usate mascherina, gel disinfettante, praticate il distanziamento. Fatelo per chi vi ama”. Anche in questo ultimo messaggio lui era fiducioso sul fatto che sarebbe guarito. Invece si è spento, troppo presto ed in maniera atroce.

Leggi anche –> Vaccino Pfizer Biontech | la risposta a Moderna | ‘Efficace al 95%’ | FOTO