Manuela Arcuri, le rivelazioni sulla storia con Gabriel Garko

Manuela Arcuri è stata ospite a Verissimo ed ha fatto delle rivelazioni su quando era fidanzata con Gabriel Garko. 

Manuela Arcuri è stata ospite a “Verissimo” su Canale 5, nella puntata che andrà in onda sabato 14 novembre. Nello studio di Silvia Toffanin, l’attrice ha fatto delle rivelazioni sulla sua relazione con Gabriel Garko.

LEGGI ANCHE -> Ares Gate | parla Manuela Arcuri su Alberto Tarallo e la presunta setta

LEGGI ANCHE -> Gabriel Garko, il retroscena di Gabriele Rossi: “Io il suo amante”

L’attrice romana ha affrontato un argomento, quello della storia d’amore con Gabriel Garko, che non aveva mai toccato in precedenza. Dalle anticipazioni che sono giunte, Manuela Arcuri ha rivelato che: “Forse sono caduta anch’io nella rete di qualcosa di organizzato a tavolino. Non so se per lui sia stata una storia finta, ma per me è stata vera. Sentendo le sue dichiarazioni mi viene da pensare che forse anch’io sono una vittima e mi dispiacerebbe tantissimo“. L’attrice ha continuato, dicendo che: “Anni fa abbiamo avuto una relazione durata qualche mese e non posso dire fosse una cosa falsa e organizzata. Ero innamorata e tra noi c’era una grande attrazione fisica, ci piacevamo tantissimo“.

LEGGI ANCHE -> Gabriele Rossi, perché è finita la storia con Gabriel Garko: la verità

Manuela Arcuri rivela: “Per me era una storia vera”

Manuela Arcuri ha parlato della sua relazione con Gabriel Garko nello studio di “Verissimo” con Silvia Toffanin: “È durata poco, però per quel breve periodo lui era il mio fidanzato: per me è stata una storia vera“, ha ammesso. L’attrice ha parlato anche del coming out fatto da Garko: “Non mi ha mai detto nulla, c’erano delle voci, avevo forse dei dubbi, ma non ho mai avuto certezze. Con me non si è mai aperto e forse ha sempre mantenuto una maschera fingendosi eterosessuale”. 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Immagino quanto abbia sofferto, nascondersi sempre non dev’essere stato facile e mi dispiace tantissimo. Non ci sentiamo da un po’ di tempo, l’ho cercato durante il lockdown ma non sono riuscita a parlagli. Forse perché già stava cominciando a pensare di dire la sua verità e si sentiva un po’ in difetto nei miei confronti”, ha aggiunto Manuela Arcuri. Quando le viene chiesto dalla Toffanin se lavorerebbe nuovamente con Garko a detto che: “Certo che lo farei. E’ stato il mio collega più fedele. Abbiamo lavorato tantissimo insieme e per me non è cambiato niente“.