La dottoressa ex Miss Italia ha il virus | i negazionisti la insultano | FOTO

Il messaggio rivolto ai suoi coetanei da parte di una giovane dottoressa positiva scatena la marmaglia dei negazionisti contro di lei.

negazionisti insulti dottoressa
I negazionisti insultano una giovane dottoressa positiva Foto dal web

I soliti negazionisti colpiscono ancora. Questa volta l’ultima ‘impresa’ di chi pensa che la pandemia in atto in Italia e nel mondo sia solo una montatura è stata bersagliare di insulti una giovane dottoressa che è finita con l’ammalarsi. Lei è Adele Di Costanzo, ha 27 anni ed è originaria di Conegliano, in provincia di Treviso.

Leggi anche –> Pandemia, divisione in zone: ecco i 21 indicatori utilizzate per la scelta

Questa ragazza lavora a Vicenza, dove ora vive, e negli ultimi giorni ha avvertito tanti altri giovani a prestare attenzione a quello che sta succedendo, perché la malattia colpisce anche i suoi coetanei, e non solo gli anziani, come in tanti erroneamente credono. Adele, poco dopo la metà di ottobre, è  rimasta contagiata e ha descritto la sua durissima esperienza. Nel suo messaggio questa dottoressa, che vanta anche un passato in Miss Italia data la su innegabile avvenenza, si è anche detta incredula del fatto che esistano i negazionisti. Così come non riesce a credere che alcuni medici ed infermieri abbiano trovato le loro auto con vetri infranti e pneumatici forati all’esterno degli ospedali, dopo la fine di una massacrante giornata di lavoro.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Ilaria Capua contro il gioco rischioso della massa negazionista

Negazionisti, la dottoressa Adele Di Costanzo incredula: “Incredibile che ci sia gente così”

“Eroi che rischiano in prima persona per curare gli altri vengono trattati così”, dice lei al Corriere della Sera. Che poi racconta la sua esperienza. “Mi è dovuto servire l’ossigeno per respirare, ad un certo punto. Avevo febbre e dolori fortissimi”. La vista di alcuni scatti postati sul web di persone che hanno festeggiato a Halloween l’ha portata a scrivere un lungo messaggio su Facebook, dove Adele ha esternato tutta la propria amarezza. Lei ha scritto della necessità di avere più rispetto ed educazione. E per tutta risposta i negazionisti l’hanno assalita. “Oltre agli insulti mi hanno detto che non posso essere un medico perché sono troppo giovane. Che il virus non esiste ed è solo una invenzione ed altre ‘amenità’ simili. Roba da fare cadere le braccia”.

Due settimane fa sono stata ricoverata per Covid. Sono quindi passata dall’altro lato. Alla faccia che il covid non…

Pubblicato da Adele Di Costanzo su Domenica 1 novembre 2020