Firmato il nuovo Dpcm: tutte le misure valide fino al 3 dicembre

Ancora un nuovo Dpcm che andrà in vigore ufficialmente dal 5 novembre al 3 dicembre: ecco tutte le nuove misure restrittive

Dpmc e viaggi: cosa cambia

Prima della mezzanotte è arrivata la firma del nuovo Dpcm con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha adottato le nuove misure anti-Covid, che saranno in vigore dal 5 novembre al 3 dicembre.

Leggi anche –> Coronavirus, la bozza del nuovo Dpcm: coprifuoco e divieti di uscita

Sarà ufficiale in Gazzetta Ufficiale tra pochi minuti. Ci saranno 21 parametri per classificare le varie Regioni italiani in base alla zona a rischio o meno. Rispetto a quanto fatto circolare dalla bozza del pomeriggio, nessun problema per i parrucchieri che potranno restare aperti anche nelle Regioni “rosse”.

Leggi anche –> Quando parla Conte: nuovo Dpcm in arrivo, le misure

Soltanto dopo la riunione in videoconferenza tra il premier Conte, i capidelegazione della maggioranza, il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, è arrivato l’ok definitivo. Presenti, inoltre, anche i ministri Roberto Gualtieri e Stefano Patuanelli, che al lavoro sul Decreto ristori bis che dovrà accompagnare il varo del nuovo Dpcm.

Leggi anche –> Coronavirus Italia: oggi scendono i contagi, ma anche i tamponi

Leggi anche –> Coronavirus, l’Alto Adige anticipa il governo: sarà lockdown soft

Firmato il nuovo Dpcm: dal coprifuoco alla chiusura

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nella bozza circolata nel pomeriggio era presente il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino: si potrà circolare solo per motivi di salute, lavoro o altre urgenze muniti di autocertificazione. In aggiunta, il trasporto pubblico tornerà ad avere una capienza ridotta al 50%. Ci sarà la didattica a distanza al 100% alle superiori, mentre prevista la chiusura dei musei e lo stop ai centri commerciali nei weekend. Discorso diverso nelle scuole elementari e medie dove la mascherina diventa obbligatoria anche al banco. Infine, avverrà la sospensione dello svolgimento delle prove preselettive e scritte dei concorsi pubblici e privati e degli esami di abilitazione alle professioni.

Spostamenti e viaggi, cosa cambia con il dpcm