Addio Sara Turetta: la pallavolista e mamma ha perso la sua battaglia

Non ce l’ha fatta Sara Turetta: addio alla pallavolista e mamma che ha perso la sua battaglia, cordoglio per la morte.

(foto dal web)

42 anni, di Villafranca Padovana, ex pallavolista, Sara Turetta non ce l’ha fatta e ha perso la sua partita più impegnativa, quella contro un male contro il quale da tempo lottava. La giovane donna è morta nelle scorse ore, lasciando nel dolore e nella disperazione il marito Diego e la figlia di 6 anni.

Leggi anche: Arrestato a 14 anni: è accusato di omicidio e tentato omicidio

La donna fino al 2011/2012 aveva militato in alcune compagini del padovano e la sua carriera nella pallavolo era sempre stata delimitata entro i confini regionali. Dopo aver lasciato l’agonismo, non aveva abbandonato la passione. Infatti, fino allo scorso anno era stata l’allenatrice della formazione Under 14 della società sportiva Pool Patavium.

Leggi anche: Nonno colpevole d’omicidio: ha fatto cadere la nipotina da una nave da crociera

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’omaggio a Sara Turetta, morta dopo una lunga battaglia

Visto l’aggravarsi del suo stato di salute, aveva dovuto rinunciare anche a questa sua passione. La ricorda la sede locale padovana della FIPAV con un messaggio straziante, apparso sul suo sito. “E’ mancata oggi Sara Turetta, una donna entusiasta e positiva, una madre amorevole, un’atleta innamorata del nostro sport, con tantissimi amici nell’ambiente pallavolistico padovano”, si legge.

Nella nota, viene ricordata sia con una foto in primo piano, che con un omaggio meno recente. C’è infatti un’immagine di quando ancora militava in una squadra di pallavolo. Si sottolinea: “Noi la ricorderemo sempre così, con quel sorriso che aveva per tutti, per chi la conosceva come compagna di squadra, come avversaria o come amica. O come mio capitano”.