Alberto Matano, lo sfogo da Antonella Clerici: “Mi manca tutto”

Alberto Matano è stato ospite da Antonella Clerici ad E’ sempre mezzogiorno e si è sfogato riguardo le mancanze che sente in questo periodo.

Antonella Clerici è attualmente impegnata con la conduzione di “E’ sempre mezzogiorno” su Raiuno e sta tentando di riportare il sorriso ai telespettatori con un format leggero sulla rete nazionale. Oggi è stato ospite del suo programma Alberto Matano, in collegamento dalla sua casa romana.

LEGGI ANCHE -> Alberto Matano e Costantino della Gherardesca: “Siamo una telenovela”

LEGGI ANCHE -> Alberto Matano rischia la sospesione: sette positivi al Covid a La vita in diretta

Alberto Matano ha partecipato ad “E’ sempre mezzogiorno” prima di iniziare la puntata de “La vita in diretta“. Il conduttore calabrese ha fatto compagnia al pubblico di Antonella Clerici ed ha scelto il dolce di oggi, ossia la torta della nonna preparata da zia Cri ed ha fatto i complementi alla padrona di casa: “Menomale che ci sei tu che ci porti il sorriso“. Nella giornata di oggi, segnata dall’attentato in Francia e dalla paura generale per la pandemia di Coronavirus che continua a propagarsi, Matano si è sfogato nel corso della trasmissione, ammettendo che: “Mi manca tutto, mi mancano i miei genitori“.

LEGGI ANCHE -> La vita in diretta non va in onda, cosa è successo: l’annuncio di Alberto Matano

Alberto Matano, la sofferenza a causa del Coronavirus

Il conduttore de “La vita in diretta” ha ammesso che ormai le persone in studio sono sempre di meno, vista l’impennata di casi da Coronavirus. Gli studi della Rai stanno cercando di far lavorare da casa più persone possibili, così ha raccontato Alberto Matano ad “E’ sempre mezzogiorno“: “Siamo rimasti pochi, sono tutti in smartworking“. Antonella Clerici ha poi voluto elogiare tutti i suoi collaboratori, ricordando loro che svolgono un ottimo lavoro anche da remoto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Matano ha poi confessato di aver aspettato per andare a lavoro, negli studi di via Teulada, proprio per poter partecipare alla nuova trasmissione di Antonella Clerici, in onda da settembre. Il conduttore de “La vita in diretta” ha tranquillizzato la collega quando, mostrandole il telefono, le ha detto che: “Mi stanno chiamando da via Teulada ma è tutto sotto controllo“.