Pago, perché è finita male la storia con Serena Enardu

Dopo la fine della loro love story Pago e Serena Enardu se ne sono dette di tutti i colori. Ecco il retroscena della burrascosa separazione. 

Dopo un lungo tira e molla Serena Enardu ha annunciato la fine della sua relazione con Pago. E lo ha fatto lanciando qualche velenosa frecciatina al cantante, che dal canto suo non se ne è stato zitto e buono…

Leggi anche –> Pago, dall’addio a Serena Enardu a Tale e quale show: la sua rinascita 

Leggi anche –> Pago Serena Enardu, clamoroso colpo di scena: di nuovo insieme? 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’amore che fu tra Pago e Serena Enardu

“È successo qualcosa di troppo grave – ha confessato Pago -. Non potrò mai più avere fiducia in lei. Mi sono ritrovato di nuovo vagabondo d’amore senza casa, senza macchina, senza Serena. Ma va bene così. Saprò ricominciare dalla mia famiglia. Mi ha deluso, mi ha fatto ancora del male. Parlerò quando mi sentirò di farlo. Ora devo ricostruire la mia vita ancora una volta. Posso solo dire che Serena di fiducia non può parlare. Lei non sa nemmeno cosa sia”.

“Sarò onesta: non vorrei più parlarne di questa vicenda – gli ha fatto eco Serena Enardu -. Voglio mettere un punto definitivo su me e Pago. Basta. Devo farlo per me stessa. Questa volta è per sempre. Ho bloccato tutti i contatti con Pago. Non voglio più sapere niente. La mia vita deve svanire dal pubblico. Che cosa è successo tra noi? Io sono una persona trasparente, non ho mai nascosto nulla nel bene o nel male. Ho deciso di riprovarci dopo Temptation Island Vip e sono stata presuntuosa. Dovevo far trascorrere ancora del tempo. Poi c’è stato il Grande Fratello Vip e tutto è andato di corsa. Il tempo sarebbe stato un buon alleato”.

La Enardu ha poi svelato cosa è accaduto con Pago dopo il Grande Fratello Vip e perché si sono lasciati: “La nostra storia era una storia malata. Mi sono sentita una ‘malata terminale d’amore’ che non riusciva a staccare la spina. Sia chiaro, sono una persona fortunata, però ho smesso di lottare con i fantasmi. I miei. I suoi. Mi prendo la responsabilità degli errori che ho fatto, nella vita sicuramente continuerò a sbagliare ma la prossima volta lo farò in silenzio, lontano da tutto e tutti. Sono una donna che solleverà sempre il tappetino degli errori. Dovrebbero farlo tutti però. Anche Pago! Quando vai a dormire la coscienza ti parla”.

“Questi conti fanno male al cuore – ha continuato la Enardu -, non permetterò mai più a nessuno di amarmi senza provare in primis fiducia nei miei confronti. Si ama e si sta insieme per farsi del bene a vicenda, non del male. In bocca al lupo Pago, ma è chiusa qui. Non pagherò a vita i miei sbagli e non starò male per sempre. Sarò egoista ma devo salvarmi”. E ancora: “Quando siamo tornati insieme gli ho chiesto di intraprendere insieme un percorso da una psicologa: lui con sufficienza mi ha detto che lo aveva già fatto. Balle. Ma pazienza. Ormai è andata e scrivo la parola addio. Non voglio più sapere nulla di lui. Non ci ricascherò”. Fine della favola…

Leggi anche –> Pago, che gaffe con Eros Ramazzotti: “A me piacciono le donne” 

Leggi anche –> Pago, il perché della rottura con Serena: “Non dimenticherò mai quella frase”

EDS