Cadavere nei boschi | indossava tuta della Roma | ‘Forse è una donna’

Si indaga sul rinvenimento di un cadavere nei boschi, vestito con quel che resta di una tuta della Roma dopo essere stato fatto a pezzi e nascosto.

Cadavere nei boschi
Anzio indagini sul ritrovamento di un cadavere nei boschi circostanti Foto dal web

Ritrovato un cadavere nei boschi ad Anzio. La scoperta risale alla giornata di ieri, con il corpo seppellito lì dopo essere stato fatto a pezzi. Ma gli inquirenti sono dell’idea che la persona sia stata uccisa e poi smembrata in un luogo diverso, per poi essere portata lì allo scopo di nascondere il tutto.

LEGGI ANCHE –> Stupra e uccide una bimba di 9 anni, folla infuriata lo giustizia in strada

Per ora c’è una denuncia contro ignoti per omicidio, vilipendio ed occultamento di cadavere. I resti del cadavere nei boschi ritrovato in questa isolata area della provincia di Roma erano rivestiti da una tuta della Roma. Non si esclude che possa trattarsi anche di una donna, ma saranno delle analisi apposite a cercare di stabilire la verità in questo senso. Quel che è rimasto è uno scheletro nascosto all’interno di due buste nere usate per la raccolta dell’immondizia. La zona interessata dal ritrovamento è quella del quartiere Caracol di Lavinio, con la strada distante circa 15 km.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI NCHE –> Infermiera di 27 anni muore tra le braccia del fidanzato: non sapeva di essere malata

Cadavere nei boschi, c’è un macabro precedente

I risultati dell’esame autoptico appositamente disposto arriveranno verso la metà di novembre, con il reparto di Medicina Legale di Tor Vergata incaricati di condurre le analisi del Dna estrapolato dalle ossa umane rinvenute. Verranno condotti dei controlli incrociati con i nomi presenti nella lista delle persone scomparse in zona nel corso degli ultimi anni. Quell’area è nota per essere una zona di spaccio e consumo di droga, dal momento che la fitta vegetazione tiene alla larga dagli occhi indiscreti. A non molta distanza, nel 2011, si ebbe il rinvenimento di altri resti umani, appartenenti ad una donna.

LEGGI ANCHE –> Polizia trova cadavere in un parco durante le ricerche di una donna scomparsa