Orbassano | 17enne tenta stupro e strangolamento a 50enne

Un minorenne assalta una donna cercando lo stupro ad Orbassano, poi prova anche a strangolarla con una cordicella. Va a finire in questo modo.

stupro Orbassano
Tentato stupro Orbassano di un 17enne ai danni di un 50enne Foto dal web

Un minorenne ha tentato di mettere in atto uno stupro con annesso strangolamento. L’autore è un giovane di 17 anni, che ha aggredito una donna di 50 ad Orbassano, in provincia di Torino. Per fortuna lei è riuscita a divincolarsi e ad avvisare subito i carabinieri, che nel giro di poco tempo sono riusciti ad arrestare l’adolescente

LEGGI ANCHE –> Adolescente suicida in India: era stata stuprata da 3 uomini

La vittima di questo tentato stupro si trovava sotto casa, nella zona garage. Era sera e lì lo stupratore, che molto probabilmente conosceva la 50enne, ha cercato di abusare di lei. Entrambi sono di nazionalità italiana. Lei ha reagito e si è messa ad urlare. Per impedire che qualcuno la sentisse, il giovane ha allora tentato di soffocarla avvolgendo attorno al suo collo un laccio per portachiavi. Per fortuna tali macabri propositi non sono andati a buon fine. La donna ha reagito facendo ricorso a tutte le sue forze, costringendo il giovane malintenzionato a fuggire.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Stupro in ambulanza | conducente violenta ragazza col Covid

Stupro ad Orbassano, 17enne cerca di abusare e di uccidere una 50enne

Immediatamente ha telefonato al 112 che ha inviato sul posto due auto. Il 17enne stazionava ancora in zona e presto si è ritrovato circondato. A quel punto non è riuscito a fuggire ed al momento dell’arresto non ha opposto resistenza. Per la vittima alla fine non ci sono state gravi conseguenze, a parte lo stato di choc e qualche abrasione al collo. Assieme ai carabinieri è arrivata anche una ambulanza, che ha provveduto a sottoporre lei a ricovero in ospedale. Per quanto riguarda il 17enne, nei suoi confronti sono arrivate delle accuse per tentato stupro e per tentato omicidio. In caserma però è rimasto per poco tempo. Infatti, in virtù della giovane età (non è ancora maggiorenne, n.d.r.) lo stupratore è stato condotto al carcere minorile ‘Ferrante Aporti’ di Torino.

LEGGI ANCHE –> Nonno stupra nipotina | il papà lo uccide | la piccola ha 3 anni