Lutto nella Musica: è morto Paul Matters, storico componente degli AC/DC

Il mondo della musica piange la scomparsa di Paul Matters, storico componente della band rock australiana AC/DC.

In queste ore è giunta la notizia della tragica scomparsa di Paul Matters, ex membro della storica band rock AC/DC. Il musicista australiano si era ritirato a vita privata già da diversi anni, preferendo isolarsi non solo dal mondo della televisione e dello spettacolo, ma anche da quello della società. Non è chiaro quale sia stata la causa della sua morte, ma con la sua scomparsa se ne va un altro pezzo della storia della band australiana.

Leggi anche ->Morto Eddie Van Halen, lutto gravissimo nel mondo della musica

Bassista di talento, Paul Matters si era unito agli AC/DC dopo la pubblicazione dell’album High Voltage. Aveva conquistato gli altri membri della band, orfani in quel periodo del bassista che componeva la formazione base Larry Van Kriedt. Tuttavia la sua esperienza nella rock band è durata solamente un paio di settimane. Il frontman del gruppo, Bon Scott, lo ha licenziato improvvisamente, poco prima di un concerto. A raccontarlo era stato lo stesso Matters in un’intervista concessa nel 2017 per una biografia del cantante intitolata ‘The Last Highway: The Untold Story of Bon Scott and AC/DC’s Back in the Black’.

Leggi anche ->Lutto nella musica: morto Mark Stone, primo bassista dei Van Halen

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Paul Matters

Ad annunciare la triste scomparsa del musicista australiano è stato il suo grande amico Rod Wescombe su Facebook: “Scioccato e triste nell’apprendere della scomparsa di Paul Matters”. Successivamente ne condivide il ricordo, spiegando come si sono conosciuti e la sintonia che si è creata nel corso degli anni: “La prima volta che l’ho incontrato suonava il basso negli ‘Armageddon‘, in un festival ad Hamilton. Quando vivevo a Toronto era solito arrivare di notte per partecipare alle feste, amava le feste”. Infine aggiunge: “Ricordo che riusciva sempre a farmi ridere quando era di buon umore”.