Incidente stradale | Alberto fa un volo di 40 metri con la 500 e muore

Un giovane perde la vita dopo un drammatico incidente stradale. Finisce in un dirupo con la sua auto e muore in modo tremendo. Salva una 29enne che si trovava al suo fianco.

incidente stradale Sanremo
Grave incidente stradale nel corso della notte in una località della Liguria Foto dal web

Nei pressi di Sanremo un giovane è morto dopo essere rimasto coinvolto in un grave incidente stradale. Aveva 26 anni e nel corso delle prime ore di venerdì 16 ottobre 2020 l’auto che lo vedeva al volante è precipitata in una scarpata in località Bussana. Il tutto ha avuto luogo intorno alle ore 02:00.

LEGGI ANCHE –> Uomo morto | parcheggia auto in salita e viene travolto

Alberto, questo il nome della vittima, ha compiuto un tremendo volo di 40 metri. In sua compagnia c’era una ragazza di 29 anni proveniente da Pavia, che invece ha rimediato delle ferite tali da richiedere un ricovero urgente in codice rosso. Attualmente è ricoverata a Pietra Ligure, al ‘Santa Corona’, con un politrauma in corso. Il veicolo in questione era una Fiat 500 Abarth, della quale il ragazzo morto ha perso di colpo il controllo. Il mezzo è finito nel precipizio abbattendo anche degli alberi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Bus e auto travolti dalla frana, dramma maltempo nel Lazio

Incidente stradale, l’auto finisce nella scarpata: si indaga sui motivi

I mezzi di soccorso che hanno raggiunto il luogo dell’incidente stradale consistevano in ambulanze, vigili del fuoco di Ventimiglia e polizia stradale. I pompieri hanno provveduto ad effettuare le operazioni di recupero degli occupanti della vettura. Gli agenti invece hanno svolto i rilievi di rito per situazioni come questa, notando che sull’asfalto non era presente alcun segno di frenata. Tra le ipotesi maggiormente accreditate come causa dell’incidente si pensa ad un malore del conducente, oppure al buio fitto. Alberto non avrebbe notato la curva, finendo di sotto con l’auto.

LEGGI ANCHE –> Rimane bloccata nel cimitero e muore di ipotermia: “Colpa della polizia”