Sergio Staino, chi è il fumettista: carriera e curiosità

Decano dei vignettisti italiani, Sergio Staino ha oggi 80 anni: chi è il fumettista, carriera e curiosità, il personaggio di Bobo lo ha reso famoso.

(screenshot video)

Nato nel 1940 a Piancastagnaio, in provincia di Siena, dove è cresciuto, professore di educazione tecnica presso vari licei della provincia di Firenze, Sergio Staino è il decano dei fumettisti italiani, a 80 anni compiuto. Residente a Scandicci, deve il suo successo al personaggio di Bobo.

Leggi anche –> Chi è Zuzu: età, carriera e vita privata dell’autrice e fumettista di graphic novel

Questi è stato pubblicato per la prima volta nel 1979 su linus, diretta all’epoca da Oreste del Buono, poi ha collaborato con i quotidiani Il Messaggero e l’Unità. A metà anni Ottanta è lui a fondare il settimanale satirico Tango, che diventa anche uno spinoff televisivo in onda su Raitre. In Rai realizza anche il programma Cielito lindo, un varietà satirico condotto da Claudio Bisio e Athina Cenci.

Leggi anche –> Zerocalcare, chi è: vero nome, carriera e curiosità sul fumettista

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità sul vignettista Sergio Staino

Passa al cinema esordendo nella regia di Cavalli si nasce, a fine anni Ottanta. Si moltiplicano le sue collaborazioni e le sue iniziative editoriali, ma non solo: il personaggio di Bobo continua ad avere tutt’ora un successo strepitoso. L’8 settembre del 2016 viene annunciata la sua nomina, a partire dal 15 settembre, a direttore de l’Unità, in affiancamento ad Andrea Romano. Lascia l’incarico qualche mese dopo, in seguito allo sciopero dei giornalisti contro il piano di ridimensionamento del personale, voluto dall’editore.

Nel maggio 2017, torna nuovamente alla guida del quotidiano, che un mese dopo chiude in maniera definitiva. Diventa così il vignettista ufficiale del quotidiano La Stampa, pubblicando “La striscia di Bobo” ogni sabato nella sezione Lettere e Commenti. Nel 2018 collabora con il quotidiano Avvenire e quindi con il sito Tiscali Notizie. Vincitore del Premio della Satira Politica a Forte dei Marmi, nel 1984, successivamente ottiene una serie di riconoscimenti, compreso il premio Tenco nel 2016 come operatore culturale.