Coronavirus Campania | De Luca | ‘Anche oggi troppi contagi’

Parla Vincenzo De Luca, che per la situazione Coronavirus Campania delinea un quadro ancora complicato. Contagi però in aumento in tutta Italia.

Coronavirus Campania De Luca
De Luca sulla situazione Coronavirus Campania Foto dal web

Continua a mostrarsi difficile la situazione Coronavirus Campania. A parlarne è il governatore Vincenzo De Luca, che nel corso di una conferenza fa sapere che tra il 90 ed il 95% di contagi riscontrati nella regione. “E sarà così anche oggi, 9 ottobre 2020, tra i 700 e rotti positivi che annunceremo in giornata nell’apposito bollettino”.

LEGGI ANCHE –> Matrimoni Coronavirus | focolaio al banchetto nuziale con 120 invitati

Tutte queste persone devono essere sottoposte a quarantena nei rispettivi domicili e non andare in ospedale, perché i posti letto devono essere riservati ai casi di urgenza. Sempre De Luca si esprime in merito a quelle che saranno delle misure necessarie da dovere adottare, se la situazione Coronavirus Campania lo richiederà. “Prenderemo le decisioni necessarie e non quelle più comode. Dobbiamo tutelare la sicurezza delle famiglie. Se il contagio assumerà proporzioni più gravi allora decideremo. Per il momento però le cose mi sembrano sostanzialmente sotto controllo”. Poco più giù rispetto alla Campania, per numero di contagi riscontrati con cadenza quotidiana, ci sono la Lombardia ed il Veneto. Anche qui i nuovi infetti sono in costante aumento.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Negazionisti Covid | padre minaccia la pediatra | ‘Ti ammazzo’

Coronavirus Campania, contagi sempre alti ma è così ovunque

In Italia nessuna regione ormai risulta essere Covid free. A livello statistico, i numeri ufficiali dell’8 ottobre 2020 parlano di 4458 contagi in tutta Italia. Cifre che erano proprie del periodo di aprile, quando ci trovavamo in pieno lockdown. La curva appare in crescita e genera una giustificata preoccupazione in Antonio Onnis, commissario per l’emergenza Covid. Diversi soggetti qualificati tra esperti sanitari ed amministratori politici direttamente coinvolti stanno rimarcando la necessità di dovere rispettare le regole. I cittadini devono utilizzare le mascherine sia al chiuso che all’aperto per tutta la durata della giornata, su tutto il territorio nazionale. E va rispettata la misura di distanziamento sociale. Sono queste le armi principali contro il virus per provare ad arginare la sua diffusione.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Italia | l’allarme | ‘Al Sud la situazione sta peggiorando’

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🔴COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 757 Tamponi del giorno: 9.925 Totale positivi: 16.464 Totale tamponi: 654.892 Deceduti del giorno: 1 Totale deceduti: 470 Guariti del giorno: 149 Totale guariti: 7.044 Report posti letto su base regionale: Posti di terapia intensiva disponibili: 108 Posti letto di terapia intensiva occupati: 55 Posti letto di degenza disponibili: 665 Posti letto di degenza occupati: 550 Come programmato, a questi posti letto disponibili si aggiungono, in caso di necessità, quelli della “Fase C” che prevede l’attivazione di 600 posti letto di degenza, 200 di sub-intensiva e 200 di terapia intensiva.

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca) in data: