Bambino chiuso in gabbia | accanto a lui un boa e diversi ratti

Clamorosa quanto orribile scoperta compiuta per puro caso da parte delle forze dell’ordine, con un bambino chiuso in gabbia tra gli animali.

Bambino chiuso in gabbia
Bambino chiuso in gabbia con altri animali Foto dal web

Le forze dell’ordine hanno compiuto una orribile scoperta in una località del Tennessee, negli Stati Uniti. Gli agenti hanno infatti scoperto un bambino chiuso in gabbia, circondato dai topi. Da non credere la scusa con la quale i parenti stretti del piccolo si sono giustificati. Agli inquirenti la madre, il padre ed il nonno hanno affermato di tenere il bambino chiuso in gabbia in quanto ritenevano che fosse il posto più sicuro per lui.

LEGGI ANCHE –> Bambino precipita dalla finestra | aveva 7 anni | interrogata la madre

Naturalmente i poliziotti hanno fatto scattare le manette per tutti loro, con le accuse di maltrattamenti in famiglia con le aggravanti della consanguineità e della età infantile della vittima. Nella sua gabbia c’erano addirittura anche dei serpenti. I colpevoli sono un uomo di 46 anni, una donna di 42 – per l’appunto i genitori – ed un anziano 82enne. Nei confronti di tutti loro sono arrivate anche delle denunce per altri reati. Nello specifico possesso di armi da fuoco in commissione di un crimine, detenzione di sostanze stupefacenti, produzione di marijuana e possesso di armi da fuoco senza permesso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Bambino morto | ingoia ventosa e finisce soffocato | aveva 10 mesi

Bambino chiuso in gabbia, la scoperta è avvenuta per caso

Questa famiglia disagiata viveva all’interno di una roulette ed il controllo da parte delle forze dell’ordine era giunto proprio a seguito di una segnalazione per maltrattamento sugli animali. Con loro somma sorpresa, gli agenti hanno trovato il bimbo in gabbia, e proprio accanto a lui c’era un boa grosso 3 metri. Una situazione di pericolo immane per l’infante. Poi tutto interno, sia dentro che fuori dalla roulotte, c’erano decine e decine di altri animali. In particolare 531 fra topi e criceti, un fagiano, 8 serpenti, 3 gatti, 4 pappagalli, 10 conigli, 56 cani e 86 polli. La famiglia ha affermato di avere tenuto il neonato in gabbia a causa della massiccia presenza di animali. Ma il boa accanto all’infante smentisce qualsiasi giustificazione fatta per la sicurezza del piccolo.

LEGGI ANCHE –> Uomo lancia bambino di due anni dalla finestra, vicini sotto shock