Meteo, sorpresa di ottobre: l’inverno può aspettare

Le previsioni meteo per i prossimi giorni e ottobre. Temperature in aumento e bel tempo sull’Italia

meteo ottobre
Previsioni meteo per ottobre 2020

Via pantaloncini corti e magliette e spazio a maglioni, pile e plaid. In pochissimi giorni abbiamo dovuto salutare in fretta e furia l’estate per dare il benvenuto, si fa per dire, a una sorta di inverno precoce. Siamo piombati infatti un clima pienamente autunnale a tratti davvero quasi invernale, con la neve che è scesa perfino sugli Appennini in quota media. Temporali e temperature ben sotto la media per il periodo hanno caratterizzato questa fine di settembre. I termometri si sono fermati su valori davvero bassi: addirittura 5/6 gradi di minima in Val Padana. Un record. E non è un modo di dire: questo è risultato essere il settembre più freddo degli ultimi 50 anni. E cosa ci aspetta per ottobre? A ridosso dell’inizio del mese di ottobre mentre un timido sole ha fatto capolino sull’Italia è lecito domandarci che tempo ci aspetta nei prossimi giorni e nelle prossime settimane? Il consiglio è di allacciarvi le cinture di sicurezza perché saremo sulle montagne russe del meteo.

Meteo ottobre 2020: Italia spaccata in due

Ottobre spaccherà l’Italia in due. Da una parte pioggia e freddo, dall’altra sole e caldo. Intanto però usciremo fuori da questo inverno precoce. Per i prossimi giorni, già da martedì 30 settembre, i termometri infatti torneranno a salire, il sole diventerà una presenza fissa in cielo e le temperature si attesteranno su valori nella media. La fredda Val Padana, che ha battuto molto i denti in questi giorni, si godrà dei piacevolissimi 24 gradi, Roma e Firenze addirittura avranno 26 gradi, mentre al Sud si avranno 25 gradi. Avremo ancora qualche zona più fresca, la Liguria e la parte interna del Centro, ma anche lì con temperature in aumento.

Mercoledì 1 ottobre il rialzo termico si avrà anche sui valori notturni. Le minime saliranno ovunque di 4/5 gradi portandosi così su valori in linea con la stagione. E non è finita. La scalata verso il caldo continua, almeno al meridione. I venti di Scirocco soffieranno verso il Sud dell’Italia. I termometri dunque saliranno arrivando a raggiungere valori estivi in Sicilia e Puglia: ben 30 gradi! Ma ovunque nel meridione farà caldo, anche di notte con temperature di 18/19 gradi! Tutto diverso invece al Nord dove bisognerà ritirare fuori gli ombrelli.

Infatti già dalla sera di giovedì 1 ottobre un’ondata di maltempo inizierà ad interessare il Nord Italia. Il tempo peggiorerà su tutte le regioni settentrionali in particolare su Liguria, Valle d’Aosta, Piemonte dove in serata potranno verificarsi fenomeni anche di forte entità.
Il maltempo sarà ancora più intenso venerdì 2 ottobre quando tutto il settentrione sarà coperto di nubi che scaricheranno pioggia. Aumenteranno i venti e sulla Liguria potranno verificarsi dei nubifragi. Le temperature scenderanno di qualche grado. La nuvolosità potrebbe interessare anche il Centro.
Al Sud invece continuerà il bel tempo e il caldo grazie ai venti di scirocco. Ma nemmeno il Sud sarà al sicuro. Il ciclone e le correnti umide lo bloccheranno sul nostro Paese portando instabilità anche nel meridione.

I modelli meteorologici indicano una situazione instabile fino al 10/11 del mese. Le condizioni saranno piuttosto autunnali su buona parte del Paese con qualche giornata calda al Sud. Dopo il 12 ottobre, proprio dunque nel periodo delle cosiddette ottobrate, assisteremo ad una rimonta dell’Alta Pressione che ci assicurerà giornate stabili e soleggiate.

L’ultima decina del mese di ottobre vedremo l’Italia attaccata dalle correnti atlantiche. Ed è molto probabile che la cortina di ferro dell’Alta Pressione sia una cortina di plastica che ceda facilmente. Così avremo una fine del mese molto piovosa soprattutto al Nord e al Centro. Dal punto di vista termico invece dovrebbe essere piuttosto mite: addirittura la fine di ottobre 2020 sarà più calda di questi ultimi giorni di settembre. Ciò avverrà in tutta Italia, ma soprattutto al Sud dove sono previste temperature sopra la media.

Ottobre dunque si annuncia un mese meno freddo di settembre, ma molto piovoso. Ma anche in grado di regalarci giornate splendide. Per chi vive al Sud Italia addirittura giornate in cui poter tornare al mare.