X-Factor, Leo Meconi: chi è il giovane protagonista del reality

Seconda puntata delle audizioni di X-Factor: Leo Meconi, chi è il giovane protagonista che ha suonato con Bruce Springsteen.

(screenshot video)

Ha solo 16 anni, ma ha un record che gli invidiano molti: Leo Meconi è nato a Bologna il 13 maggio 2004 e quando ne aveva 12 si è ritrovato sul palco addirittura con Bruce Springsteen. Amante della musica folk/rock americana sin da bambino, è infatti lui il ragazzino che il 5 luglio 2016 salì sul palco di San Siro col Boss.

Leggi anche –> X-Factor, Bea Lambe: la giovane cantante dislessica conquista tutti

La sua ‘carriera’ era iniziata molto prima: infatti, a sette anni ha iniziato a prendere lezioni di chitarra. La sua prima canzone, Guitar Man, l’ha invece scritta proprio dopo l’incontro col Boss. Insieme suonarono “Dancing in the Dark” e Guitar Man è proprio l’appellativo con cui Bruce Springsteen chiamò il ragazzino.

Leggi anche –> X-Factor, Meezy: chi è la giovane cantante pugliese, carriera e curiosità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Da Bruce Springsteen a Dodi Battaglia: la carriera folgorante di Leo Meconi

Ma c’è un’altra grande chitarra nella vita di Leo Meconi. Il ragazzino ha infatti fatto un nuovo incontro, che gli ha successivamente cambiato ancora una volta la vita. Si tratta dello storico chitarrista dei Pooh, Dodi Battaglia, considerato uno dei più grandi chitarristi italiani. Infatti, è stato lui a produrgli il suo primo disco di inediti, ‘I’ll Fly Away’, uscito a gennaio ben prima dell’avvio delle audizioni di X-Factor.

La title-track del disco, ha spiegato il giovanissimo artista, “è la storia di un ragazzo nato in un piccolo paese di provincia, dove non succede mai nulla e che sogna di fuggire da quel posto”. Una storia come tante, ma per lui ha un sapore diverso: a 16 anni, si è già tolto diverse soddisfazioni e X-Factor rappresenta per Leo Meconi una nuova opportunità. L’ennesimo incontro che gli potrà cambiare la vita infatti è quello con Emma Marrone, che lo ha selezionato tra i 5 Under Uomini ai Bootcamp.