Michael Schumacher non parla, comunica solo con gli occhi: rivelazione in diretta tv

Ieri sera in diretta televisiva sono state rivelate le condizioni di Michael Schumacher: non riesce a parlare e comunica solo con gli occhi.

Sono anni che giornalisti, tifosi e semplici curiosi cercano di capire quali siano le reali condizioni di Michael Schumacher dopo il terribile incidente sulla pista da sci. L’informazione però è stata celata ai media e al mondo dello spettacolo per volere della famiglia del sette volte campione del mondo di Formula 1. Il perché lo ha spiegato in diverse occasioni la moglie di Schumi, Corinna, dichiarando che si sta tutelando la privacy del marito seguendo quelle che sono le sue volontà. Pare infatti che l’ex pilota avesse deciso prima dell’incidente di ritirarsi per sempre a vita privata, abbandonando il mondo della F1 e la vita pubblica.

Leggi anche ->Michael Schumacher, il neurologo gela tutti: “Condizioni irreversibili”

Le uniche informazioni che sono giunte in questi anni sono giunte da Jean Todt. L’amico del pilota ha dichiarato di andarlo a trovare con regolarità e che insieme a lui guarda le gare. Quando gli hanno chiesto, però, se si può muovere o se può parlare, l’ex capo tecnico della Ferrari ha risposto che i dettagli sulle sue condizioni devono rimanere privati, come desidera la famiglia.

Leggi anche ->Michael Schumacher, la rivelazione di Todt: “Visto settimana scorsa, ci sono novità”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elisabetta Gregoraci su Michael Schumacher: “Non parla, comunica solo con gli occhi”

A svelare qualche dettaglio in più sulle condizioni di Michael ci ha pensato in questi giorni Elisabetta Gregoraci. L’ex moglie di Flavio Briatore non si dilunga nei dettagli ma quando gli hanno chiesto se sapesse quali fossero le condizioni del campione, lei ha risposto: “Non parla, comunica con gli occhi. Solo tre persone possono andare a trovarlo e io so chi sono”. La conduttrice ha poi rivelato che la famiglia Schumacher si sarebbe trasferita in Spagna e che la moglie avrebbe trasformato l’abitazione in un ospedale.