Morta Coliesa McMillian: aveva partecipato a Vite al limite

Dramma nel mondo della televisione, morta Coliesa McMillian: aveva partecipato a Vite al limite, era in coma dopo un’operazione per dimagrire.

(screenshot video)

Coliesa McMillian di Vite al limite è morta a 41 anni, ha confermato la sua famiglia. Sua madre ha detto a TMZ che Coliesa è morta martedì in un ospedale della Louisiana, mesi dopo aver subito un intervento chirurgico per la perdita di peso. La notizia è stata rilanciata dai tabloid inglesi.

Leggi anche –> Vite al limite, Coliesa McMillian, 300 Kg, 4 figli e il dramma familiare

Dopo l’operazione, Coliesa ha contratto un’infezione mortale ed è stata messa in coma, ma la sua famiglia ha detto che aveva iniziato a riprendersi. La situazione è poi precipitata e nei giorni scorsi purtroppo è sopraggiunto il decesso. L’operazione era avvenuta all’inizio di quest’anno anche se non aveva perso abbastanza peso per andare sotto i ferri.

Leggi anche –> Vite al Limite, Erica Wall: il cambiamento devastante, pesava 300Kg

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La tragica vicenda di Coliesa McMillian di Vite al limite

Da quanto si apprende, i medici hanno corso il rischio perché temevano che potesse avere un blocco intestinale potenzialmente letale. La donna ha perso peso con un bypass gastrico, ma poi qualcosa è andato storto e ha subito un’emorragia causata da punti che sono saltati in seguito all’operazione. Ad aprile la sua famiglia aveva detto che era in condizioni stabili, ma aveva una lunga strada di guarigione davanti a lei. Insomma, sembrava stesse lentamente migliorando e la notizia di queste ore è un trauma per tutti.

Partecipando a Vite al limite, la donna ha confessato di aver mangiato troppo per tutta la vita per far fronte a un trauma e voleva perdere peso per il bene delle sue figlie. Poco prima di apparire nello show ha subito un attacco di cuore e la perdita del suo fidanzato in un incidente d’auto. Coliesa era mamma di quattro figlie: Hannah e Sadie Gail Marie McMillian, Kadelynn Lee e Victoria Noel Lee. Lascia nel dolore e nello sconforto anche i suoi familiari, fratelli e sorelle.